La terra si tinse di rosso1973

SCHEDA FILM

La terra si tinse di rosso

Anno: 1973 Durata: 105 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Richard C. Sarafian

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, METROCOLOR

Tratto da:romanzo "The Lolly Madonna War" di Sue Grafton

Produzione:RODNEY CARR SMITH PER MGM

Distribuzione:MGM

ATTORI

Rod Steiger nel ruolo di Laban Feather
Robert Ryan nel ruolo di Pap Gutshall
Jeff Bridges nel ruolo di Zack Feather
Scott Wilson nel ruolo di Thrush
Katherine Squire nel ruolo di Chickie Feather
Tresa Hughes nel ruolo di Elspeth Gutshall
Timothy Scott nel ruolo di Skylar Feather
Kiel Martin nel ruolo di Ludie Gutshall
Ed Lauter nel ruolo di Hawk Feather
Joan Goodfellow nel ruolo di Sorella E. Gutshall
Season Hubley nel ruolo di Lolly Madonna
Randy Quaid nel ruolo di Finch Feather
Gary Busey nel ruolo di Zeb
Paul Koslo nel ruolo di Villum Gutshall
 

SOGGETTO

Grafton, Sue
 
 

MUSICHE

Myrow, Fred
 

MONTAGGIO

Rolf, Tom
 

SCENOGRAFIA

Blumenthal, Herman A.

TRAMA

Laban Feather, discendente degli indiani Cherokee, ha ereditato dai suoi avi una terra che le difficoltà economiche non gli hanno permesso di tenere. Il terreno, infatti, è stato venduto all'asta, e se l'è aggiudicato Pap Gutshall, un soldato di carriera a riposo. Da quel momento ogni componente della famiglia Feather - composta da Hawk, Trush, Skylar, Finch e Zack - è in lotta contro i Gutshall, cercando di riprendersi quello che un tempo gli apparteneva. Il diverbio prende i contorni di una guerra senza esclusione di colpi, in cui viene coinvolta anche Ronnie, un'orfana scambiata per una dei Gutshall e rapita. E' l'inizio di una tragedia inarrestabile...

CRITICA

"Il film, diretto con notevoli doti registiche, è una fosca e violenta pittura di un'America misconosciuta e profondamente segnata da mentalità asociali e da miserie umane. Forse vuole essere un documento su piaghe sociali tuttora esistenti in un mondo noto universalmente soltanto per fenomeni appariscenti, illusori e falsi". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 76, 1974).

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica