La terra dei morti viventi2005

SCHEDA FILM

La terra dei morti viventi

Anno: 2005 Durata: 93 Origine: CANADA Colore: C

Genere:HORROR

Regia:George A. Romero

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ROMERO-GRUNWALD PRODUCTIONS, WILD BUNCH, ATMOSPHERE ENTERTAINMENT MM LLC

Distribuzione:UIP

ATTORI

Dennis Hopper nel ruolo di Kaufman
John Leguizamo nel ruolo di Cholo
Asia Argento nel ruolo di Slack
Simon Baker nel ruolo di Riley
Robert Joy nel ruolo di Charlie
Pedro Miguel Arce nel ruolo di Pillsbury
Krista Bridges nel ruolo di Teahouse
Eugene Clark nel ruolo di Big Daddy
Jason Gautreau nel ruolo di Gus
Christopher Russell nel ruolo di Barrett
Alan Van Sprang nel ruolo di Brubaker
Max McCabe nel ruolo di Mouse
Phil Fondacaro nel ruolo di Chihuahua
Sasha Roiz nel ruolo di Manolete
Tom Savini nel ruolo di Blade
Jennifer Baxter
Alex Zane nel ruolo di Zombi
Boyd Banks nel ruolo di Zombi
Christian Estrada nel ruolo di Zombi
Christopher Allen Nelson nel ruolo di Soldato veterano
Darrin Brown
David Sparrow nel ruolo di Poliziotto
Edgar Wright nel ruolo di Zombi
Gary Ugarek nel ruolo di Zombi
Grant Hayes nel ruolo di Zombi
Jeff Teravainen nel ruolo di Guardia di Kauffman
Joanne Boland
Jonathan Walker nel ruolo di Cliff Woods
Lara Amersey nel ruolo di Zombi
Michael Belisaro nel ruolo di Zombi
Simon Pegg nel ruolo di Zombi
Tony Munch
Tony Nappo
 
 

SCENEGGIATORE

Romero, George A.
 

MONTAGGIO

Doherty, Michael
 

SCENOGRAFIA

Grewal, Arvinder
 

COSTUMISTA

Kavanagh, Alex

TRAMA

I morti viventi hanno invaso il mondo. I pochi esseri umani sopravvissuti si sono rifugiati in una città fortificata dove i ricchi abitano in alti grattacieli difesi e sigillati, mentre i più poveri combattono per la sopravvivenza nelle strade, protetti solo da un enorme carro armato in grado di intercettare e distruggere gli zombies, che nel frattempo si stanno organizzando in un pericoloso esercito...

CRITICA

"Mai come in questo film Romero mischia le carte, si interroga e insegue il senso e i luoghi dell'umanità. E il suo pensiero è limpidissimo e triste. Obsoleta, ottusa, destinata all'estinzione perché ignora le urgenze che stanno 'là fuori' è nelle sue immagini l'America di oggi, un grottesco, crudele, anacronismo che pensa di distrarre le legioni di zombie esplodendo sullo sfondo del cielo nero pece meravigliosi fuochi d'artificio. (...) Teoricamente, formalmente e politicamente proiettato verso il futuro, il nuovo film di Romero è un oggetto d'avanguardia, uno spaccato post- postapocalisse. Forse il primo. Senz'altro, insieme all'altra saga/ossessione dell'anno ('Star Wars'), il film più imprescindibile dell'anno." (Giulia D'Agnolo Vallan, 'Il Manifesto', 24 giugno 2005)

Trova Cinema

Box office
dal 6 al 9 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  3.080.987
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 2. Dolittle  2.016.854
  3. 3. 1917  1.523.182
  4. 4. Figli  832.589
  5. 5. Jojo Rabbit  659.679
  6. 6. Il diritto di opporsi  548.856
  7. 7. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  498.415
  8. 8. Piccole Donne  371.689
  9. 9. Judy  311.881
  10. 10. Underwater  249.313

Tutta la classifica