La tenda rossa1970

SCHEDA FILM

La tenda rossa

Anno: 1970 Durata: 143 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:FRANCO CRISTALDI PER LA VIDES CINEMATOGRAFICA (ROMA) MOSFIL (MOSCA)

Distribuzione:INC - RICORDI VIDEO, PANARECORD, RCS FILMS&TV

TRAMA

Il 24 maggio 1928 il dirigibile Italia, al comando del generale Umberto Nobile, sorvolava il Polo Nord. Poichè il tempo pessimo sconsigliava l'atterraggio, dopo il lancio sui luoghi di una croce e una bandiera nazionale, l'aeronave riprendeva la via del ritorno, ma, appesantita dalle incrostazioni di ghiaccio e con un motore in cattive condizioni, si schiantava ben presto al suolo. Mentre, alleggerito, l'involucro riprendeva quota, trascinando con sè una parte dell'equipaggio, l'altra, con il comandante, restava a terra, trovando riparo sotto una tenda rossa, recuperata dopo il disastro insieme ad altre apparecchiature. Aggiustata fortunosamente una radio, i superstiti lanciano un appello, raccolto da un radioamatore di Arcangelo. Le autorità di Mosca, allora, ordinano al rompighiaccio "Krassin" di dirigersi verso gli scampati. Intanto, due italiani, con lo scienziato svedese Malmgrem, abbandonano la tenda, cercando di raggiungere a piedi la base di partenza, Kigsbay. Contemporaneamente un pilota svedese riesce a raggiungere in volo i superstiti italiani ma può riportare alla base solo uno di essi: il comandante Nobile. Durante la marcia verso Kigsbay Malmgrem muore mentre scompare tra i ghiacci l'esploratore Amundsen, che aveva generosamente accettato di partecipare ai soccorsi. Finalmente, quarantotto giorni dopo la sciagura, i superstiti della tenda rossa vengono messi in salvo dal "Krassin".

CRITICA

"Stravagante (e poco avvincente) ricostruzione di una tragedia che settant'anni e passa fa appassionò l'Italia. Nei continui flashback i fantasmi dell'equipaggio si affiancano ai vivi in un processo postumo più comico che toccante. Mentre Sean Connery resta defilato, Claudia Cadinale, presente per ordine del produttore Franco Cristaldi (guarda caso suo marito), s'affanna scuotendo la frangetta". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 29 aprile 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica