SCHEDA FILM

La stirpe del drago

Anno: 1944 Durata: 145 Origine: USA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO

Regia:Jack Conway

Specifiche tecniche:-

Tratto da:dal romanzo omonimo (1942) di Pearl S. Buck

Produzione:PANDRO S. BERMAN PER METRO-GOLDWYN-MAYER (MGM)

Distribuzione:MGM

ATTORI

Katharine Hepburn nel ruolo di Jade Tan
Walter Huston nel ruolo di Ling Tan
Aline MacMahon nel ruolo di Moglie di Ling Tan
Akim Tamiroff nel ruolo di Wu Lien
Turhan Bey nel ruolo di Lao Er Tan, figlio mezzano
Hurd Hatfield nel ruolo di Lao San Tan, figlio minore
Agnes Moorehead nel ruolo di Moglie del Terzo Cugino
Henry Travers nel ruolo di Terzo Cugino
Robert Bice nel ruolo di Lao Ta Tan, figlio maggiore
 

SOGGETTO

Buck, Pearl S.
 
 

COSTUMISTA

, Irene
Valles

TRAMA

Una famiglia di contadini cinesi vive patriarcalmente, coltivando la propria fertile terra. E' composta di padre, madre, due figli sposati, un figlio scapol. Una figlia sposata vive nella vicina città. L'invasione giapponese distrugge da un giorno all'altro la loro pace operosa. Le orde degli invasori mettono tutto a soqquadro: rubano, saccheggiano, bruciano, violano, uccidono. Una delle nuore del vecchio capo di casa soffre la brutale violenza dei soldati e muore. I figli con l'altra nuora si uniscono ad una colonna di fuggiaschi e vanno verso i monti dove costituiranno un centro di resistenza. I due vecchi, padre e madre, restano soggetti all'invasore che li deruba e li costringe a lavorare a suo profitto. Dopo un certo tempo ritornano i figli, con la nuora Giada, e costituiscono nei sotterranei della casa un centro di cospirazione e di resistenza. Giada apprende che una spia li ha denunciati ai nemici. Si reca in città, dove riesce a spargere il terrore e la morte nello stato maggiore giapponese, avvelenando i cibi serviti in un banchetto. Poi tutta la famiglia fugge con gli amici sulle montagne, bruciando tutto dietro a sé.

CRITICA

"Questo lavoro illustra il dramma del pacifico e civilissimo popolo cinese, del quale la brutale invasione giapponese del 1935 ha fatto un popolo di combattenti. Il difficile compito è stato assolto egregiamente: buona la regia, efficace la recitazione, ben resa la psicologia dei personaggi. Il film esalta le qualità morali di un popolo pacifico e civile, e stigmatizza la brutalità degli aggressori." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 22, 1947)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica