La sposa bella1960

SCHEDA FILM

La sposa bella

Anno: 1960 Durata: 104 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO

Regia:Mario Russo|Nunnally Johnson

Specifiche tecniche:-

Tratto da:romanzo di Bruce Marshall

Produzione:SILVIO CLEMENTELLI PER TITANUS (ROMA), SPECTATOR, MGM (USA)

Distribuzione:TITANUS - MOHNDADORI VIDEO (IL GRANDE CINEMA)

ATTORI

Dirk Bogarde nel ruolo di Don Alberto Carrera
Ava Gardner nel ruolo di Soledad
Joseph Cotten nel ruolo di Hawthorne
Aldo Fabrizi nel ruolo di Canonico Rota
Finlay Currie nel ruolo di Vescovo
Arnoldo Foà nel ruolo di Falangista
Enrico Maria Salerno nel ruolo di Capitano Botargas
Vittorio De Sica nel ruolo di Generale Clave
Rossana Rory nel ruolo di Mercedes
Robert Bright nel ruolo di Padre Ildefonso
Franco Castellani nel ruolo di José
Bob Cunningham nel ruolo di Mac
Nino Castelnuovo nel ruolo di Capitano Trinidad
Aldo Pini nel ruolo di Cappellano
Gustavo De Nardo nel ruolo di Maggiore Garcia
Leonardo Porzio
 

SOGGETTO

Marshall, Bruce
 

MONTAGGIO

Loeffler, Louis R.
 

SCENOGRAFIA

Filippone, Piero

TRAMA

All'inizio della guerra civile spagnola, Padre Alberto Carrera, disgustato dal fatto che la Chiesa non sia stata in grado di fronteggiare la situazione, abbandona l'abito talare. Mentre i comunisti iniziano una sanguinosa caccia agli ecclesiastici, il Vescovo della città affida un'importante reliquia al canonico Rota, perché la metta al sicuro. Per scampare ai miliziani, padre Alberto cerca riparo in un cabaret, dove ritrova Soledad, una ragazza conosciuta durante un bombardamento, che si offre di nasconderlo in casa sua. Il prete si costituirà ma, poiché i miliziani sono alla ricerca della reliquia per infondere coraggio al popolo e trarlo dalla loro parte, capirà di non doversi arrendere. Sarà il gesto estremo di Rota a convincere lui e Soledad dell'importanza della loro missione...

CRITICA

"Del romanzo di Marshall sono rimasti solamente i fatti, non lo spirito. La rievocazione di uno dei più tormentati e sanguinosi periodi della storia europea è approssimativa e poco attendibile, anche se non manca qualche tentativo di prudente coraggio nell'indicare (...) le responsabilità del clero in rapporto alla guerra civile spagnola o nel chiamare ribelli i seguaci di Franco. In complesso, però, il film è un pesante ed enfatico melodramma, di gusto sorpassato" (Anonimo. 'Schermi', 23 luglio 1960) "Il film che si ispira al noto romanzo di Bruce Marshall, narra un drammatico episodio della guerra civile spagnola. Il racconto è condotto con sufficiente convinzione, mentre lo studio psicologico dei personaggi non appare abbastanza approfondito. Buona la fotografia, notevole l'interpretazione" ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 47, 1960)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica