LA PAROLA AMORE ESISTE1998

SCHEDA FILM

LA PAROLA AMORE ESISTE

Anno: 1998 Durata: 81 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:BIANCA FILM (ROMA), CAMERA ONE, ARENA FILMS (PARIS)

Distribuzione:MIKADO FILM (1998)

TRAMA

Angela, trent'anni, vive una vita difficile segnata da incertezze e fobie. Nella confusa ricerca dell'amore, si divide tra sedute dallo psicanalista, incontri con amiche dalla vita sentimentale irregolare, brevi colloqui con la madre, una elegante signora dell'alta borghesia che sopporta con pazienza le irregolarità della figlia. Un giorno crede di aver individuato l'uomo da amare: nello stesso palazzo dello psicanalista, abita Marco Recanati, insegnante di violoncello sulla quarantina, separato e padre di una ragazza di quindici anni. Lo avvicina, prende appuntamento per una lezione, non ci va, scrive dei biglietti che Marco trova nel cappotto di una giovane allieva, di cui equivocando si infatua. Non riuscendo a trovare un equilibrio, Angela lascia la propria casa e si trasferisce in una clinica fuori città. Qui fa amicizia con Sara, donna di mezza età, che da tempo vive sul posto e, dopo qualche tempo, decidono insieme di tornare a Roma. Sulla strada del ritorno, leI vede Marco, che era andato a recuperare la propria macchina rubata. Marco riconosce Angela, dà un passaggio ad entrambe, ma poi Sara, presa dalla paura, decide di tornare indietro. La macchina si ferma. Marco e Angela, rimasti soli, la spingono fino ad un self-service.

CRITICA

"Delicata, amara e barbosissima commedia social-sentimentale scritta e diretta dal sopravvalutato Mimmo Calopresti. Un'opera dichiarata (chissà perché) di interesse culturale nazionale e quindi finanziata con i quattrini dei contribuenti. I quali si possono parzialmente rallegrare. Gérard Depardieu per stare in scena venti secondi non ha preso una lira. Perbacco, è così signore? No, è il coproduttore del film". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 15 luglio 2002)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica