LA PANTERA NERA1941

SCHEDA FILM

LA PANTERA NERA

Anno: 1941 Durata: 77 Origine: ITALIA Colore: -

Genere:-

Regia:Domenico Gambino

Specifiche tecniche:-

Tratto da:ROMANZO OMONIMO DI LUIS VELTER

Produzione:STELLA SEYTA

Distribuzione:REX

ATTORI

Alfredo Martinelli nel ruolo di Sig. Roney
Amina Pirani Maggi nel ruolo di Signora Simmons
Dria Paola nel ruolo di Anna
Ennio Cerlesi nel ruolo di Andrea Szabo
G. Vitale De Stefano nel ruolo di Jean
Gildo Bocci nel ruolo di Serg. Mack
Lauro Gazzolo nel ruolo di Ispettore Di Polizia
Leda Gloria nel ruolo di Sonya Harkaneck
Loris Gizzi nel ruolo di Isp. Jackmil
Luisa Ventura
Marichetta Stoppa nel ruolo di Josette
Mario Maresca nel ruolo di Gerard
Nando Tamberlani nel ruolo di Prof. Ambrus
Nerio Bernardi nel ruolo di Dr. Rosenberg
Nico Pepe nel ruolo di Panik
Pia De Dodes nel ruolo di Una Entraineuse
Silvio Bagolini nel ruolo di Tony
Ucci Pirri
Umberto Silvestri
Vanna Martines nel ruolo di Margherita
 

SCENEGGIATORE

Gasperini, Oreste
 

MUSICHE

Di Fabio, P.

TRAMA

Il ritrovo notturno "La Pantera nera" è sospetto alla polizia e un ispettore si reca in incognito a svolgere delle indagini, ma mentre sta per appurare il mistero, viene ucciso. A breve distanza di tempo anche un altro agente viene ucciso, presumibilmente dalla stessa mano. Uno sconosciuto ispettore di polizia chiede ed ottiene di condurre la difficile e pericolosa investigazione. Conducendo le indagini con metodo ed intelligenza egli riesce a dipanare una intricatissima vicenda che lo porta a scoprire una intera banda di malfattori internazionali il cui capo è un misterioso individuo che aveva installato il quartier generale alla "Pantera Nera". Un duplice matrimonio; dell'ispettore e di un suo collaboratore, allieta il finale della losca vicenda.

CRITICA

"La Pantera nera" è l'insegna di un locale notturno di Budapest, dal quale si dipartono e al quale fanno ritorno alla fine le fila di questo dramma spionistico-poliziesco (...). Se noi avessimo già visto quei ceffi un paio di milioni di volte, se non avessimo già ammirato quei loro sinistri sorrisi che nascondono propositi nauseabondi e il sarcasmo raccapricciante e l'ironia satanica, se tutte queste cose non ci fossero state servite un paio di milioni di volte, avrebbe potuto emozionarci, forse... (...)". (S. De Feo, "Il messaggero" 19/5/1942)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica