SCHEDA FILM

La morte ha fatto l'uovo

Anno: 1967 Durata: 110 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Giulio Questi

Specifiche tecniche:PANORAMICA EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:SUMMA CINEMATOGRAFICA, CINE AZIMUT (ROMA), LES FILMS CORONA S.R.L. DE NANTERRE

Distribuzione:EURO - GOLDEN VIDEO

ATTORI

Gina Lollobrigida nel ruolo di Anna
Jean-Louis Trintignant nel ruolo di Marco
Ewa Aulin nel ruolo di Gabri
Jean Sobieski nel ruolo di Mondaini
Renato Romano nel ruolo di Luigi
Giulio Donnini nel ruolo di Direttore del motel
Aldo Bonamano nel ruolo di Ispettore di Polizia
Margherita Horowitz nel ruolo di Segretaria di Marco
Cleofe Del Cile nel ruolo di Prostituta
Monica Millesi
Vittorio André
 
 

MUSICHE

Maderna, Bruno
 

MONTAGGIO

Arcalli, Franco
 

SCENOGRAFIA

Di Santo, Alfredo
 

COSTUMISTA

Carteny, Marilù

TRAMA

Marco, un giovane intellettuale sposato con Anna, ricca proprietaria di un modernissimo allevamento di polli, ha una relazione sentimentale con la bella cugina della moglie, Gabri. Questa donna, cinica e perversa, ha ideato con la complicità di un agente pubblicitario, suo amico, un diabolico piano per sbarazzarsi di Anna e di Marco ed ereditarne le cospicue sostanze. Gabri e il suo complice inviano ad Anna una lettera anonima con la quale la avvertono che Marco è assiduo frequentatore di un equivoco motel. Recatasi nel motel, nel giorno indicato dalla lettera, allo scopo di avere le prove del tradimento del marito, Anna viene uccisa da Gabri e dal suo amico. Marco, sopraggiunto dopo poco nel motel, scopre il cadavere della moglie e si rende conto della trappola nella quale è ingenuamente caduto. Per evitare di essere accusato del delitto, trasporta il corpo di Anna nell'allevamento di polli, e si accinge a gettarlo tra le ruote di una grossa macina, ma, per una fatale disattenzione, finisce egli stesso tra i micidiali ingranaggi. Gabri e il suo complice, giunti nell'allevamento che ormai considerano loro, hanno la sorpresa di trovarsi il cadavere di Anna: mentre tentano di farne sparire le tracce, sopraggiunge inaspettatamente la polizia che pone fine al loro breve sogno di ricchezza.

CRITICA

"Il film, confuso e aggrovigliato nell'impianto narrativo, non riesce a creare un'atmosfera di efficace suspense e risolve le sue ambizioni in uno sterile e presuntuoso calligrafismo." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 63, 1968)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica