La moglie vergine1975

SCHEDA FILM

La moglie vergine

Anno: 1975 Durata: 100 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:EROTICO

Regia:Marino Girolami

Specifiche tecniche:PANORAMICA, 35 MM - EASTMACOLOR

Tratto da:-

Produzione:FLAMINIA PRODUZIONI CIN.CHE

Distribuzione:FIDA CINEMATOGRAFICA

ATTORI

Edwige Fenech nel ruolo di Valentina
Carroll Baker nel ruolo di Lucia
Renzo Montagnani nel ruolo di Federico
Ray Lovelock nel ruolo di Giovanni
Florence Barnes nel ruolo di Brigitta
Michele Gammino nel ruolo di Gianfranco
Gabriella Giorgelli nel ruolo di Matilde
Antonio Guidi nel ruolo di Avvocato Caldura
Maria Rosaria Riuzzi nel ruolo di Camilla
Gianfranco De Angelis nel ruolo di Maurice
Dino Mattielli nel ruolo di Tenente dei Carabinieri
Gastone Pescucci nel ruolo di Dottore
Rosaura Marchi nel ruolo di Gabriella
 
 
 

MONTAGGIO

Tomassi, Vincenzo
 

SCENOGRAFIA

Gronchi, Renzo
 

TRAMA

Giovanni, un tempo efficiente, non riesce a consumare il matrimonio con Valentina, con gran sollazzo della gente e altrettanta disperazione di Lucia e Federico, rispettivamente madre e zio della sposina. Mentre gli sposi si affliggono e lo zio si vanta della sua virilità, a esasperare la situazione iungono Gianfranco e la mogliettina tedesca Brigitta, due maniaci del sesso. Il grave problema viene risolto quando Giovanni, invocando la "mamma" in una notte di tempesta, giace con la suocera mentre Valentina si lascia andare nelle braccia di un campeggiatore.

CRITICA

"Priapismo e spogliarelli sono gli ingredienti di questa ennesima barzelletta all'italiana dove, assenti totalmente fantasia e buon gusto, si supplisce con abbondanza di nudo e di amplessi (...)." (V. Spiga, 'Il Resto del Carlino', 12 febbraio 1976) "Deprimente commediaccia alla puttanesca, una licenziosa 'Grazie suocera', in cui l'idiozia della sceneggiatura è pari soltanto alla volgarità delle situazioni e dei dialoghi. La stagionata e davvero incauta ex baby doll Carol Baker si spoglia con voluttà perdendo per svariate lunghezze l'improponibile confronto con la floridissima Edwige Fenech. Il povero Renzo Montagnani butta via un'altra fetta del suo grande talento." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 30 agosto 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica