SCHEDA FILM

La bambina dalle mani sporche

Anno: 2005 Durata: 200 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO, FILM TV

Regia:Renzo Martinelli

Specifiche tecniche:-

Tratto da:ISPIRATO AL ROMANZO OMONIMO DI GIAMPAOLO PANSA (SPERLING & KUPFER)

Produzione:RAI FICTION, MARTINELLI FILM COMPANY INTERNATIONAL

Distribuzione:DVD: 01 DISTRIBUTION (2006)

ATTORI

Sebastiano Somma nel ruolo di Giulio Guala
Remo Girone nel ruolo di Celeste Cucchi
Ornella Muti nel ruolo di Wanda Rosso
Michelle Bonev nel ruolo di Elena Lewsky
Giuliano Gemma nel ruolo di Procuratore Concato
Bruno Bilotta nel ruolo di Mastino
Maurizio Trombini nel ruolo di Cesare
Nicola Di Pinto nel ruolo di Il Corvo
Vincent Schiavelli nel ruolo di Silva Roibes
Remo Remotti nel ruolo di Notaio Marescotti
Philippe Leroy nel ruolo di Ciuti
Eleonora Martinelli nel ruolo di Chiara
Federica Martinelli nel ruolo di Beatrice
 
 
 

MONTAGGIO

Quaglia, Massimo
 

SCENOGRAFIA

Legori, Ada
 

COSTUMISTA

Bonanno, Luigi
 

EFFETTI

Buffa, Marcello

TRAMA

Giulio Guala è giornalista di un'emittente privata piemontese. Talentuoso, riceve spesso alcune offerte di lavoro da altre reti che rifiuta perché non vuole a nessun prezzo rinunciare alla propria libertà. Stimato dai colleghi, lotta ogni giorno contro la crescente corruzione. A caccia di verità, anche scomode, Giulio s'imbatte nell'industriale Celeste Cucchi e nella sua assistente, Wanda Rosso che lo mette di fronte al suo passato. Lui e Wanda avevano trascorso entrambi l'infanzia a Casale Monferrato, dividendo le prime scorribande, i giochi e le mani sporche di terra. Poi, con l'adolescenza, la loro amicizia si era tramutata in qualcosa di più profondo e i due si erano scambiati il loro primo bacio. La loro relazione era stata soffocata sul nascere dal trasferimento della famiglia di Giulio per cui non si erano più rivisti. Entusiasti di essersi ritrovati, i due iniziano a frequentarsi, si raccontano le loro vicende e ricadono inevitabilmente nella passione amorosa. Quando però Celeste Cucchi viene travolto da uno scandalo finanziario, la sete di verità di Giulio non può trattenerlo dall'investigare sulla vita del datore di lavoro di Wanda. Segreti, soldi scomparsi, conti svizzeri e incredibili suicidi si susseguono, fino alla perdita più dolorosa.

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica