Jess il bandito1939

SCHEDA FILM

Jess il bandito

Anno: 1939 Durata: 101 Origine: USA Colore: C

Genere:AVVENTURA

Regia:Henry King

Specifiche tecniche:TECHNICOLOR, 35MM (1:1.37)

Tratto da:-

Produzione:TWENTIETH CENTURY-FOX FILM CORPORATION

Distribuzione:FOX - M & R, SAN PAOLO AUDIOVISIVI, CENTER VIDEO, 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT, DVD: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT (2007)

ATTORI

Tyrone Power nel ruolo di Jesse Woodson James
Henry Fonda nel ruolo di Frank James
John Carradine nel ruolo di Bob Ford
Brian Donlevy nel ruolo di Barshee
Nancy Kelly nel ruolo di Zerelda 'Zee' Cobb
Randolph Scott nel ruolo di Maresciallo Will Wright
 

SCENEGGIATORE

Johnson, Nunnally
 

MUSICHE

Silvers, Louis
 

MONTAGGIO

McLean, Barbara

TRAMA

La vicenda si svolge nel lontano West. Per la costruzione della ferrovia transcotinentale si rende necessaria l'espropriazione di vasti territori. Gli agenti della Società ferroviaria ricorrono a tutti i mezzi per ottenerla: durante una di queste operazioni viene uccisa una proprietaria, la signora James. I figli di lei ne vendicano la morte uccidendo l'agente colpevole e si danno al banditismo. Dapprima sono esaltati come eroi, ma poi diventano degli autentici banditi. Jessie, il piu' giovane dei due, ama un'onesta fanciulla, e riesce a sposarla. Essa, con l'appoggio di un sottufficiale dei gendarmi, innamorato di lei, tenta di ritrarre l'amato dalla via del male, ma non ci riesce. Jess continua per anni ad essere il capo di una famigerata banda di banditi. Ferito gravemente nell'assalto di una banca, giunge, dopo molte peripezie, alla sua casa, e viene curato amorevolmente dalla moglie. L'amore per il suo bambino opera un rivolgimento nell'animo suo ed egli tenta di fuggire lontano con l'amata per rifarsi un'esistenza onesta; ma uno dei suoi antichi compagni l'attira in un tranello e l'uccide.

CRITICA

"La vicenda, benchè prenda lo spunto da fattori storici, è evidentemente fantastica e convenzionale. Il film è realizzato con larghi mezzi e ben diretto: l'interpretazione è a tratti efficace." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 22, 1947).

Trova Cinema

Box office
dal 6 al 9 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  3.080.987
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 2. Dolittle  2.016.854
  3. 3. 1917  1.523.182
  4. 4. Figli  832.589
  5. 5. Jojo Rabbit  659.679
  6. 6. Il diritto di opporsi  548.856
  7. 7. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  498.415
  8. 8. Piccole Donne  371.689
  9. 9. Judy  311.881
  10. 10. Underwater  249.313

Tutta la classifica