Io e mia sorella1987

SCHEDA FILM

Io e mia sorella

Anno: 1987 Durata: 109 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Carlo Verdone

Specifiche tecniche:PANVISION, TELECOLOR

Tratto da:-

Produzione:MARIO E VITTORIO CECCHI GORI PER C.G. SILVER FILM, RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA

Distribuzione:COLUMBIA PICTURES ITALIA (1987) - VIVIVIDEO, CECCHI GORI HOME VIDEO

ATTORI

Carlo Verdone nel ruolo di Carlo Piergentili
Ornella Muti nel ruolo di Silvia Piergentili
Elena Sofia Ricci nel ruolo di Serena, moglie di Carlo
Mariangela Giordano nel ruolo di Nadia, la dottoressa
Galeazzo Benti nel ruolo di Avvocato Sironi, innamorato di Silvia
Tomas Arana nel ruolo di Gabor
Veronica Lazar nel ruolo di Giudice ungherese
Maurizio Fardo nel ruolo di Rinaldo, ex marito di Silvia
Tom Felleghy nel ruolo di L'avvocato ungherese
Sebastian Blaaw nel ruolo di Zoltan, il figlioletto di Silvia
 
 

MONTAGGIO

Siciliano, Antonio
 

SCENOGRAFIA

Baldelli, Emilio
 

COSTUMISTA

Sabatelli, Luca

TRAMA

Carlo Piergentili - un oboista che, con la moglie Serena, violoncellista, fa parte dell'orchestra di Spoleto - ha la madre in fin di vita. Carlo deve avvertire sua sorella Silvia - tanto irrequieta e vagabonda, quanto lui è mite e amante della vita tranquilla - e chiederle di tornare a casa. Il telegramma la raggiunge in Grecia, ma lei arriva soltanto poco prima della tumulazione. Da quel momento sullo sfortunato e generoso fratello piombano un mare di guai, poiché Silvia si installa in casa sua. Silvia è una donna dal passato avventuroso, sempre in giro per il mondo, ha un ex marito a Spoleto, incapace di perdonarla, un uomo in Ungheria, dove ha lasciato anche il figlioletto Zoltan, e un anziano amante, sposato e con figli, a Milano. Se tutto ciò non bastasse, Silvia è anche perseguitata da un assillante creditore di Torino. Mentre Serena entra in crisi per l'ivadenza di Silvia, questa chiede al fratello di accompagnarla a Budapest a riprendersi il figlio. Carlo accetta e i due fratelli riescono, dopo varie peripezie, a riprendersi il bambino, con l'aiuto del padre di Zoltan, un campione di nuoto ormai immobilizzato. Silvia decide di andare a vivere con l'avvocato milanese, ma l'idillio dura poco e lei lo lascia, scomparendo come al solito nel nulla. L'avvocato riporta il piccolo Zoltan a Spoleto e lo affida a Carlo, che si reca a Londra a cercare Silvia, che si è messa con un cantante inglese, rimediando un proiettile alla spalla ad opera di una moglie gelosissima. Dopo il rientro a Spoleto di Carlo e Silvia, Serena, esasperata da una situazione diventata ormai intollerabile, se ne va da casa. E a Carlo, sempre mite e come intontito dal susseguirsi degli eventi, toccherà occuparsi di Silvia e del nipotino, che ormai lo chiama papà.

CRITICA

"Un film di gran successo, ma lontano dalle prove migliori di Verdone." ('Magazine Italiano tv') "La commedia ha una struttura solidamente articolata con una conclusione che corregge il suo potenziale sentimentalismo." ("Telesette") "[...] Imbastito con una mano leggera ormai inconsueta nel cinema comico italiano, 'Io e mia sorella' riesce a scherzare su temi profondi (inclusa la morte della madre, che per Verdone ha un doloroso riferimento autobiografico) in una chiave ilare e malinconica insieme. Pur non arrivando in primo piano, le figure di contorno sono accennate con estro divertito [...]. E dall'insieme emerge un sapore di verità, che si traduce in una paradossale e burlesca apologia dei legami di sangue," (Tullio Kezich, "Panorama", dicembre 1987).

Trova Cinema

Box office
dal 18 al 21 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Benedetta follia  3.533.891
    Benedetta follia

    Lui è Guglielmo, uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. Uno di quelli che "una moglie è per sempre". Se non fosse che la...

  2. 2. Jumanji - Benvenuti nella giungla  1.628.979
  3. 3. Come un Gatto in Tangenziale  1.190.582
  4. 4. Wonder  1.114.531
  5. 5. Coco  1.059.244
  6. 6. Tre manifesti a Ebbing, Missouri  862.079
  7. 7. Tutti i soldi del mondo  668.294
  8. 8. The Midnight Man  650.063
  9. 9. Napoli velata  621.468
  10. 10. Il Ragazzo Invisibile - Seconda generazione  301.274

Tutta la classifica