Il vigile1960

SCHEDA FILM

Il vigile

Anno: 1960 Durata: 109 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Luigi Zampa

Specifiche tecniche:VISTAVISION

Tratto da:-

Produzione:GUIDO GIAMBARTOLOMEI PER ROYAL FILM

Distribuzione:CINERIZ - VHS: MONDADORI VIDEO, L'UNITA' VIDEO

ATTORI

Alberto Sordi nel ruolo di Otello Celletti
Vittorio De Sica nel ruolo di Il sindaco
Mara Berni nel ruolo di Luisa
Marisa Merlini nel ruolo di Amalia Celletti
Nando Bruno nel ruolo di Nando
Riccardo Garrone nel ruolo di Tenente dei vigili
Lia Zoppelli nel ruolo di La moglie del sindaco
Mario Riva nel ruolo di Se stesso
Franco Di Trocchio nel ruolo di Remo, figlio di Otello
Carlo Pisacane nel ruolo di Padre di Otello
Mario Scaccia nel ruolo di Avvocato difensore
Sylva Koscina nel ruolo di Se stessa
Nerio Bernardi nel ruolo di Monsignor Olivieri
Vincenzo Talarico nel ruolo di Oratore monarchico
Fausto Guerzoni nel ruolo di Il pretore
Piera Arico nel ruolo di Assunta
Rossana Canghiari nel ruolo di Segretaria del sindaco
Mario Passante nel ruolo di Commendator Marinetti
Lilli Cerasoli nel ruolo di Contessina
Rosita Pisano nel ruolo di Lisa
Luigi Leoni nel ruolo di Un operaio
Edda Ferronao nel ruolo di Filomena
Fanfulla nel ruolo di Barlocco
Gianni Solaro nel ruolo di Comandante dei vigili
Giulio Calì nel ruolo di Un pastore
 

SOGGETTO

Sonego, Rodolfo
 

MUSICHE

Umiliani, Piero
 

MONTAGGIO

Colangeli, Otello
 

SCENOGRAFIA

Mogherini, Flavio
 

COSTUMISTA

Marzot, Vera

TRAMA

Otello Celletti ha moglie e un figlio, ed è disoccupato. Quando suo figlio Remo salva il figlio di un assessore comunale dai gorghi di un fiume, questo gesto coraggioso gli offre il destro di farsi avanti e a forza di insistenze e raccomandazioni ottiene dal Sindaco l'impiego come vigile motociclista. Ora Otello fa sfoggio della sua divisa ma non combina che guai; e allorché chiude un occhio in un caso in cui è coinvolta una giovane attrice, viene richiamato dal Sindaco stesso al suo dovere. Otello è deciso a non ricadere nell'errore e multa lo stesso Sindaco per eccesso di velocità. Crede di aver bene interpretato la volontà dei superiori e prevede un elogio, ma viene sollevato dall'incarico; e mentre aspetta il procedimento per la contravvenzione da lui denunciata, tutti i suoi congiunti vengono per qualche ragione incriminati. Al processo Otello è costretto ad ammettere di aver sbagliato e presenta le sue scuse al Sindaco. Questi è soddisfatto e Otello è reintegrato nel suo impiego. Ora è severo con tutti sull'applicazione della legge, ma lascia passare la macchina del Sindaco che sfreccia veloce ed esce di strada rotolando giù da una scarpata.

CRITICA

"Come 'Anni difficili' e 'Anni facili', anche 'Il vigile' non è soltanto un film divertente, ma un film istruttivo: una specie di rapporto sull'Italia 1960 dove la cornice [...] è soltanto una necessità allusiva, un espediente del parlar figurato [...]. Dietro la risibile vicenda di Otello [...] c'è anche il riflesso e l'esemplificazione di tutto un clima di malcostume politico e morale, di speculazioni, di convivenze, ricatti [...] che purtroppo non possono considerarsi eccezioni. L'interpretazione di Sordi conferma gli ulteriori progressi di questo impareggiabile attore [...]". (G. Cattivelli, "Libertà",26 novembre 1960).

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica