Il treno crociato1943

SCHEDA FILM

Il treno crociato

Anno: 1943 Durata: 85 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO, GUERRA

Regia:Carlo Campogalliani

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:SCALERA FILM/SUPERBA FILM GENOVA

Distribuzione:SCALERA FILM - DVD: BIBAX (2009)

ATTORI

Rossano Brazzi nel ruolo di Tenente Alberto Lauri
Maria Mercader nel ruolo di Clara
Cesare Fantoni nel ruolo di Bianchi, il capitano medico
Ada Dondini nel ruolo di La madre di Alberto
Carlo Romano nel ruolo di Stefano Pucci, l'attendente
Beatrice Mancini nel ruolo di Adele Gerini, la crocerossina
Elio Marcuzzo nel ruolo di Luigi Rovelli
Paolo Stoppa nel ruolo di Il ferito con i cani
Umberto Sacripante nel ruolo di Il mutilato
Ugo Sasso nel ruolo di Mario Morelli
Renato Chiantoni nel ruolo di Vincenzo, un contadino
Dina Romano nel ruolo di Irma
Edda Soligo nel ruolo di Donata
Piero Pastore nel ruolo di Corsi, detto "Lanciafiamme"
Checco Durante nel ruolo di Il capo cuoco
Renato Malavasi nel ruolo di L'aiuto cuoco
Renzo Merusi nel ruolo di Salvatore
Paolo Ferrara nel ruolo di Un fattore
Adele Garavaglia nel ruolo di La nonnina al ricovero
Ciro Berardi nel ruolo di L'oste
Silva Melandri nel ruolo di Rosina
Aldo Pini nel ruolo di Un fante al ricovero
Aldo Capacci nel ruolo di Un soldato ferito
Vittorio Duse nel ruolo di Sallustri
Leo Garavaglia nel ruolo di Il sacerdote
Arrigo Maggi
Fedele Gentile
 

SOGGETTO

Frezza, Antenore
 
 

MONTAGGIO

Da Roma, Eraldo

TRAMA

Un tenente dei guastatori ferito al fronte orientale e ricoverato in un treno ospedale narra di una relazione avuta al paese, per la quale è diventato padre. Vari episodi illustrano la vita del treno ospedale. Durante il viaggio di ritorno, un allarme aereo costringe il treno a sostare proprio nel paese del tenente ferito e fa sì che la madre di lui, seppure recalcitrante, accetti la maternità della donna amata dal figlio. Durante il caos dei bombardamenti, sul treno dilaga il panico.

CRITICA

"Campogalliani, vecchio ed esperto topo di Cinelandia, ha affrontato in questo film uno di quei temi che contengono in loro stessi la metà più uno degli elementi del successo: il treno-ospedale. Si può restare freddi o indifferenti quando uno spettacolo ritrae o quanto meno vuol ritrarre un episodio che ha per sfondo quei tragici e gloriosi convogli di eroi feriti? Il regista, dunque, ha avuto buon gioco per commuoverci e per interessarci. [...] Rossano Brazzi e Maria Mercader, Cesare Fantoni e Beatrice Mancini, Carlo Romano e Ada Dondini, a capo di una numerosa schiera di bravi attori, hanno dato al film la vita un poco enfatica e romantica che l'impostazione richiedeva. Hanno encomiabilmente assolto il loro impegno, senza dubbio. Ma, forse, avremm potuto ben altrimenti elogiarli se soggetto, sceneggiatura, dialoghi e regia fossero stati degni di maggior elogio". (Dario Falconi, "Il Popolo d'Italia", 14 maggio 1943).

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica