SCHEDA FILM

IL RAGAZZO CHE SAPEVA VOLARE

Anno: 1986 Durata: 109 Origine: USA Colore: C

Genere:FANTASY

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:GARY ADELSON

Distribuzione:TITANUS (1987) - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT

TRAMA

Milly, una adolescente orfana di padre, vive con la mamma ed un simpatico fratellino in una villetta di una cittadina della provincia americana. Suo vicino Ŕ Eric, un coetaneo, privo dei genitori deceduti in un incidente aereo, affetto da autismo e assolutamente convinto di poter volare come un uccello. Poco a poco, cominciando dalla scuola dove i due frequentano la medesima classe, Milly stabilisce un buon rapporto con Eric, chiuso in un penoso mutismo e spesso pericolosamente in bilico sul cornicione di casa: gioca con lui, legge e ne diventa l'idolo. Un giorno che per cogliere un fiore la ragazza cade dall'alto di una terrazza nel parco cittadino, al suo risveglio essa trova il silenzioso compagno nella camera della clinica, nŔ riesce a spiegarsi come egli abbia potuto penetrarvi (e in sogno le capita di vedersi mentre vola con lui tra le nuvole). Le autoritÓ internano Eric in un manicomio, nell'intento di curarlo, ma lÓ egli si sente prigioniero, scappa e si rifugia nella soffitta di casa sua (dove abitava con uno zio) e qui Milly lo raggiunge e lo calma, certa com'Ŕ fin dall'inizio che il ragazzo ha solo bisogno di pazienza e di affetto. Inseguiti dalla polizia dagli infermieri, i due si nascondono nella loro scuola, dove intanto si sta svolgendo una festa e salgono sul tetto dell'edificio. Eric tende la mano alla sua amica e con lei spicca il volo dal cornicione. A pochi metri dal suolo, l'uno accanto all'altra sorridono lietamente, Eric e Milly sorvolano i loro compagni, che corrono allegramente sulla loro scia nella stupefazione generale. Poi Eric volerÓ via davvero, dopo aver detto a Milly solo due o tre parole, le prime uscite dalle sue labbra. E lei riprenderÓ da sola la propria vita, persuasa che la tenerezza, l'amicizia e la volontÓ di tentare comunque ogni via - perfino il pi¨ rischioso e incredibile dei voli - servono sempre a conseguire il Bene ed uno sprazzo di felicitÓ.

CRITICA

Metafora della giovane societÓ americana. Questa piacevole sorpresa di Castle, presentata al festival di Cannes del 1986, in bilico tra le realtÓ e la fantascienza, resta purtroppo in superficie. Volenterosi gli attori. (Laura e Morando Morandini, Telesette) Film di molti e positivi valori e di buo ni sentimenti: interpreti simpatici e di trasparente limpidezza. (Segnalazioni Cinematografiche)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni pi¨ belli  1.196.456
    Gli anni pi¨ belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica