SCHEDA FILM

Il principe di Homburg

Anno: 1996 Durata: 85 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Marco Bellocchio

Specifiche tecniche:PANORAMICA A COLORI

Tratto da:tratto dall'omonimo lavoro teatrale di Heinrich Von Kleist

Produzione:FILMALBATROS

Distribuzione:ISTITUTO LUCE (1997), DVD: ISTITUTO LUCE (2008)

ATTORI

Andrea Di Stefano nel ruolo di Il Pirncipe Di Homburg
Barbora Bobulova nel ruolo di Natalia
Toni Bertorelli nel ruolo di Elettore
Anita Laurenzi nel ruolo di Elettrice
Bruno Corazzarir nel ruolo di Kottwitz
Diego Ribon nel ruolo di Truchss
Fabio Camilli nel ruolo di Hohenzollern
Federico Scribani nel ruolo di Stranz
Gianluigi Fogacci nel ruolo di Golz
Italo Dall'Orto nel ruolo di Dorfling
Pierfrancesco Favino nel ruolo di Sparren
 
 

SCENEGGIATORE

Bellocchio, Marco
 

MUSICHE

Crivelli, Carlo
 
 
 

COSTUMISTA

Sartori, Francesca

TRAMA

Il principe di Homburg lancia la sua cavalleria in battaglia anzitempo, trasgredendo gli ordini ricevuti. Nonostante la vittoria conseguita, l'errore gli costa la condanna a morte. Natalia, innamorata di lui, cerca di intercedere presso il Grande Elettore che dapprima si mostra irremovibile ma, poi, di fronte alle insistenze della ragazza, fa chiamare a s il principe e gli comunica di volergli offrire la grazia. A questo punto, per il principe a rifiutare in nome del rispetto totale del codice d'onore. Quando arriva il giorno dell'esecuzione, Homburg, pronto alla morte, viene ugualmente salvato contro il suo volere e reintegrato al suo posto.

CRITICA

"Una riuscita totale, una magnifica conferma, il felice ritorno di uno dei nostri registi pi importanti a un cinema insieme terso ed enigmatico, logico e inquietante, lontano dagli ermetici che mettevano il piombo nelle ali dei suoi ultimi film. Con Il principe di Homburg Marco Bellocchio riporta il cinema in quella zona oscura dove maturano le decisioni pi segrete, gli slanci pi irrevocabili e ambigui." (Il Messaggero, Fabio Ferzetti, 9/5/97) "Dal teatro si pu passare al cinema (quanto Shakespeare sullo schermo!) e, riuscendovi, dal cinema al teatro (dal romanzo al cinema pratica corrente). Questo lavoro di Marco Bellocchio, invece, non n teatro n cinema, pur mostrando la presunzione di superare ambedue le forme." (L'Eco di Bergamo, Franco Colombo, 13/5/1997)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica