SCHEDA FILM

Il peccato degli anni verdi

Anno: 1960 Durata: 85 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:ROMANTICO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:FERDINANDO ANSELMETTI PER NORD INDUSTRIAL FILM (BIELLA)

Distribuzione:GLOBE INTERNATIONAL FILM

TRAMA

Elena, uscita di collegio per le vacanze, viene invitata da una sua amica a trascorrere un periodo di villeggiatura al mare. Qui, conosce un giovane industriale, Paolo Donati, il quale approfitta della sua inesperienza per sedurla. Elena, per vendicarsi di essere stata abbandonata, gli chiede un assegno a titolo di risarcimento. Questo suo gesto, suscita le ire dei genitori e il disprezzo dell'industriale. In realtà la ragazza aveva agito solo per impulso. L'intervento della madre convince il giovane a dichiararsi pronto a riparare al male commesso ma questa volta a rifiutare è Elena perchè vuole che Paolo maturi meglio la sua decisione.

CRITICA

"Dove il terreno si è fatto improvvisamente instabile è stato con "Il peccato degli anni verdi" [...] (che) rifiuta un autore e non si mostra molto più scaltrito neppure sul piano di una generica pulizia strutturale. Volendo calcare la mano e dare completamente sfogo alla delusione, un richiamo alla tecnica dei telefoni bianchi sarebbe qui estremamente facile. Manca anche, purtroppo, il buon dialoghista Trieste [...]". (T. Ranieri, "Bianco e Nero", 7, luglio 1960).

Trova Cinema

Box office
dal 19 al 22 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica