IL DOCUMENTO1939

SCHEDA FILM

IL DOCUMENTO

Anno: 1939 Durata: 92 Origine: ITALIA Colore: -

Genere:DRAMMATICO, SENTIMENTALE

Regia:Mario Camerini

Specifiche tecniche:-

Tratto da:DALLA COMMEDIA OMONIMA

Produzione:SECET (SOCIETA' ESERCIZI CINEMA E TEATRI)-SCALERA (GIUSEPPE AMATO)

Distribuzione:ICI

ATTORI

Adele Garavaglia
Armando Falconi nel ruolo di Comm. Larussi
Arturo Bragaglia nel ruolo di Lulu'
Ernesto Almirante
Giacomo Moschini nel ruolo di Il Conte Sabelli
Giuseppe Pierozzi
Lauro Gazzolo nel ruolo di Uno Dei Lestofanti
Maria Denis nel ruolo di Contessina Luisa
Maurizio D'Ancora nel ruolo di Ing. Pezzini
Mercedes Brignone
Pina Gallini
Ruggero Ruggeri nel ruolo di Leandro
Tullio Galvani
 

SOGGETTO

Zorzi, Guglielmo
 

SCENOGRAFIA

Medin, Gastone

TRAMA

Tre furbi lestofanti, sul finire del secolo decimonono, convincono un patrizio, già dissestato, a entrare in una loro società per lo sfruttamento di una fonte di acqua medicamentosa che sgorga in una tenuta di lui. Scopo dei tre è, naturalmente, di carpire al gentiluomo i terreni e le ville che ancora gli rimangono. Il capo dei tre imbroglioni mira anche a sposare la figliola del nobile. Egli assume al proprio servizio il maggiordomo del conte il quale, fedele alla famiglia dei propri signori, finge di essere in possesso di un documento molto compromettente che i tre hanno smarrito. Con quest'arma il buon servitore riesce a condurre il suo attuale padrone e i di lui soci sulla retta via. La figliola del conte sposerà un giovane ingegnere che ama ed il filibustiere, anche quando rientrerà in possesso del documento, continuerà ad essere onesto e leale.

CRITICA

"(...) "Documento" ha deluso assai la nostra aspettativa. Esso ci è sembrato più un passo indietro che non un progresso, una fermata che trasdisce i pericoli di un palese compiacimento nelle proprie possibilità e nel già fatto. E' questo un vero documento negativo sulla regia sulla regia poichè qui più che altrove balzano agli occhi le manchevolezze non lievi di cui la pellicola di Camerini è seminata nella sua breve vita. (...) "Documento" è un film che cammina: la gente ne è divertita perchè non si accorge che dietro è sempre il solito teatro che si muove senza novità alcuna (...) Dal cinema ci si attende ben altro. (...)". (G. Isani, "Cinema" n. 82, 25/11/1939)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica