Il coraggioso1997

SCHEDA FILM

Il coraggioso

Anno: 1997 Durata: 118 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:romanzo omonimo di Gregory Mc Donald

Produzione:CHARLES EVANS JR., CARROLL KEMP PER JEREMY THOMAS PRODUCTIONS, ACAPPELLA PICTURES, BRAVE PICTURES, MAJESTIC FILMS INTERNATIONAL

Distribuzione:MIKADO FILM - RCS FILMS & TV

TRAMA

A Morgantown, bidonville ai margini della prateria americana, gli abitanti passano il tempo sotto un sole implacabile in un forte degrado sociale ed umano. Il lavoro è quasi inesistente in quelle zone dimenticate, e qui, tra i tanti, vive Raphael, giovane americano, con la moglie Rita e i due figli, Frankie e Marta. Deciso a dare un futuro migliore alla sua famiglia, un giorno Raphael si reca in città alla ricerca di un lavoro. Qui incontra Larry, persona un po' ambigua che gli prospetta la possibilità di una grossa occasione e lo conduce da Mc Carthy, uomo potente e danaroso che vive in un sotterraneo. Dopo aver parlato un po' con il giovane, Mc Carthy gli spiega qual'è il patto da stringere tra loro: Raphael si lascerà torturare fino alla morte in uno snuff-movie, quei tipi di film realizzati e poi venduti ad ignoti depravati. In cambio riceverà un premio di 50.000 dollari con i quali garantirà il futuro ai suoi. L'appuntamento è fissato per sette giorni dopo. Rapahel torna a casa con l'anticipo ricevuto, compra vestiti e cibo per moglie e figli, organizza una grande festa, poi pensa alla scelta fatta, cerca conforto in chiesa ma il parroco non è in grado di rispondere ai suoi dubbi. Infine, trascorsa la settimana, torna nel luogo dell'incontro, scende nel sotterraneo, una porta si chiude dietro di lui.

CRITICA

"?? uno dei più originali, anomali, incantati film hollywoodiani degli anni Novanta. Chi ha amato 'Dead Man' di Jarmush non deve perderlo. Come molto del cinema che conta in questa fine di secolo, è un film sulla morte. (...) Gianni Canova l'ha definito una 'ghost-story', una danza di spetti, e lo sono almeno il Raphael di Depp che pure ama la moglie e i due figli, e per il loro avvenire si sacrifica, e il Brando dal cuore di tenebra che compra la sua morte su tortura per farne uno 'snuff movie'. A Cannes i critici l'hanno maltrattato, accusandolo di ridondanza, velleitarismo, estetismo, kitsch. Sono tutti difetti che per chi scrive sono pregi, e avrei bisogno di altre 100 righe per dimostrarlo. Ma forse c'è qualcuno tra chi legge che, come me, uscirà dal film stregato e commosso come ormai al cinema capita raramente". (Morando Morandini, 'Il Giorno', 22 novembre 1997) "C'è da giurare sulla sincerità di Depp, che crede visibilmente nel film, ne ha scritto la sceneggiatura e i dialoghi, partecipa con commozione al destino del proprio eroe. Il tentativo di ritorno al racconto epico-allegorico non manca affatto di generosità. Peccato che il regista esordiente non sia riuscito a cogliere lo spirito del suo riferimento più diretto 'Dead Man' di Jim Jarmusch altra favola iniziatica di cui è stato protagonista. (...) Qualche scena è suggestiva: quella, ad esempio, del lunapark montato intorno al sacrificio del protagonista, un 'big carnival' che evoca 'L'asso nella manica'. Qualche altra imbarazzante: come l'amore sulla montagna, cartolina turistica in controluce vagamente 'cochonne'. Nella parte del diabolico Mister Mc Carthy, Brando batte il proprio record di velocità sullo schermo: ci resta più o meno quattro minuti e, in quel poco, fa l'imitazione di Kurtz in 'Apocalypse Now'. (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 15 novembre 1997)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica