I delfini1960

SCHEDA FILM

I delfini

Anno: 1960 Durata: 110 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:DRAMMATICO

Regia:Francesco Maselli

Specifiche tecniche:VISTAVISION, 35 MM

Tratto da:-

Produzione:FRANCO CRISTALDI PER LUX FILM, VIDES CINEMATOGRAFICA

Distribuzione:LUX - RICORDI VIDEO, VIVIVIDEO, PANARECORD, (CLASSICI DEL CINEMA ITALIANO) - DVD: DOLMEN HOME VIDEO (2007)

ATTORI

Claudia Cardinale nel ruolo di Fedora
Gérard Blain nel ruolo di Anselmo Foresi
Anna Maria Ferrero nel ruolo di Marina
Sergio Fantoni nel ruolo di Mario Corsi
Tomas Milian nel ruolo di Alberto De Matteis
Betsy Blair nel ruolo di Contessina Cherè
Enzo Garinei nel ruolo di Sisino
Germana Paolieri nel ruolo di Madre di Anselmo
Lydia Alfonsi nel ruolo di Invitata
Tina Lattanzi nel ruolo di Madre di Alberto
Claudio Gora nel ruolo di Ridolfi
Antonella Lualdi nel ruolo di Sorella di Anselmo
Achille Maieroni nel ruolo di Invitato anziano
Bruno Gardini nel ruolo di Fratello di Alberto
Gianni Di Benedetto nel ruolo di Attore romano invitato
Giulio Tomei nel ruolo di Padre di Anselmo
Luigi Gatti nel ruolo di Invitato
Nora Bellinzaghi nel ruolo di Madre di Fedora
 

MUSICHE

Fusco, Giovanni
 
 

SCENOGRAFIA

Bulgarelli, Enzo
 

COSTUMISTA

Cecchi, Dario

TRAMA

Il giovane Anselmo, che vive in una città di provincia dell'Italia centrale, appartiene a quella categoria di figli di papà che si consumano in una vita brillante e vuota senza aspirazioni e convinzioni che la nobilitino. Anselmo vorrebbe uscire da quell'ambiente mediocre per costruirsi un'esistenza più degna, ma non ne ha la forza e resta al fianco di Marina, una ricca ragazza, che un bel giorno deve entrare in una clinica per guarire dall'alcolismo. Elsa, sorella di Anselmo, è fidanzata, per interesse, con un giovane fatuo e sciocco. Cheré, una donna non più giovane, che appartiene al gruppo dei "delfini", cerca di far valere l'ascendente personale che ha sui suoi amici per nascondere loro la propria rovina finanziaria. Fedora, ragazza di modesta condizione, aspira ad entrare definitivamente in quell'ambiente brillante di privilegiati, in cui l'ha introdotta Mario, un giovane medico che le vuol bene. Questi vorrebbe persuaderla a ritrarsi da quella società elegante, seppur leggera e corrotta, ma lei non ne vuole sapere e soffocando i suoi veri e migliori sentimenti, riesce a farsi sposare da Alberto, uno dei delfini. Ma il futuro per lei non sarà così roseo come sperava.

CRITICA

"Si tratta di un film piuttosto generico e statico, che mette in rilievo proprio quel provincialismo, quella vita inconsistente, che vorrebbe satireggiare nei protagonisti della vicenda. Il dialogo appare banale, la narrazione manca di sincerità e di chiarezza mentre l'interpretazione risulta di mestiere." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 48, 1960)

Trova Cinema

Box office
dal 5 al 8 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica