SCHEDA FILM

I Am Dina - Questa è la mia storia

Anno: 2003 Durata: 125 Origine: GERMANIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Ole Bornedal

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:romanzo "Dina's Book" di Herbjørg Wassmo

Produzione:APOLLOMEDIA, FELICIA FILM, GEMINI FILMPRODUKTIONS, MANDARIN FILMS, NORDISK FILMS, NORTHERN LIGHTS A/S, PER HOLST FILMPRODUKTION, TF1 INTERNATIONAL

Distribuzione:MONDO HOME ENTERTAINMENT (2008)

ATTORI

Maria Bonnevie nel ruolo di Dina
Gérard Depardieu nel ruolo di Jacob
Christopher Eccleston nel ruolo di Leo Zhukovsky
Pernilla August nel ruolo di Hjertrud, madre di Dina
Bjørn Floberg nel ruolo di Edvard, padre di Dina
Hans Matheson nel ruolo di Tomas
Amanda Jean Kvakland nel ruolo di Dina da piccola
Jorgen Langhelle nel ruolo di Anders
Mads Mikkelsen nel ruolo di Niels
Anette Hoff nel ruolo di Dagny
Wenche Foss nel ruolo di Karen
Oscar Frostad Udbye nel ruolo di Benjamin
Kate Hardie nel ruolo di Stine
Kristin Kajander nel ruolo di Tela
Soren Saetter-Lassen nel ruolo di Lorch
Mateen Sandvik Ram nel ruolo di Thomas da piccolo
Bodil Udsen nel ruolo di Olivia
Viveka Seldahl nel ruolo di La vedova
Per Christian Ellefsen nel ruolo di Il notaio
Espen Skjønberg
Jan Malmsjö
Jorgen Reenberg
Mikael Persbrandt
Sven Nordin
 

SOGGETTO

Wassmo, Herbjorg
 
 

MUSICHE

Beltrami, Marco
 

COSTUMISTA

Borg, Dominique

TRAMA

Nel nord della Norvegia, dopo la prima metà dell'Ottocento, una ragazzina di nome Dina provoca accidentalmente la morte della madre. Distrutto dal dolore, suo padre si rifiuta di occuparsi di lei e affida la sua educazione alla governante di casa. Dina cresce piuttosto selvaggia e poco addomesticabile tanto da avere come unico amico, Tomas, il giovane stalliere. Poiché per consolarsi, lei vede e parla con il fantasma della madre, sviluppa una sorta di strana fascinazione per la morte pur amando molto la vita. Un amico di famiglia, Jacob, convince il padre a farle studiare il violoncello in cui la ragazza coinvoglia la sua passionalità. Quando raggiunge l'età giusta, Dina sposa Jacob e va a vivere con lui a Reinsnes, un porto che l'uomo dirige insieme alla madre Karen e ai figliastri Niels e Anders che, però, non la amano affatto. Dina comunque ha modi eccentrici e continuerà a condurre la sua vita senza adattarsi alle convenzioni del suo tempo.

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica