SCHEDA FILM

Hud il selvaggio

Anno: 1962 Durata: 112 Origine: USA Colore: B/N

Genere:WESTERN

Regia:Martin Ritt

Specifiche tecniche:PANAVISION, 35 MM (1:2.35)

Tratto da:romanzo omonimo di Larry McMurtry (ed. Mattioli 1885, coll. Experience, 2006)

Produzione:IRVING RAVETCH E MARTIN RITT PER PARAMOUNT PICTURES, SALEM-DOVER PRODUCTIONS

Distribuzione:PARAMOUNT

ATTORI

Paul Newman nel ruolo di Hud Bannon
Melvyn Douglas nel ruolo di Homer Bannon
Patricia Neal nel ruolo di Alma Brown
Brandon De Wilde nel ruolo di Lon Bannon
Whit Bissell nel ruolo di Burris
Crahan Denton nel ruolo di Jesse
John Ashley nel ruolo di Hermy
Val Avery nel ruolo di Jose
George Petrie nel ruolo di Joe Scanlon
Curt Conway nel ruolo di Truman Peters
Sheldon Allman nel ruolo di Thompson
Pitt Herbert nel ruolo di Larker
Carl Low nel ruolo di Kirby
Robert Hinkle nel ruolo di Frank, annunciatore al Rodeo
Don Kennedy nel ruolo di Charlie Tucker
Sharon Hillyer nel ruolo di Myra
Yvette Vickers nel ruolo di Lily Peters
Carl Saxe nel ruolo di Proprietario del ranch (non accreditato)
David Kent nel ruolo di Donald (non accreditato)
Frank Killmond nel ruolo di Dumb Billy (non accreditato)
Monty Montana nel ruolo di Cowboy (non accreditato)
Peter Brooks nel ruolo di George (non accreditato)
 

SOGGETTO

McMurtry, Larry
 
 

MONTAGGIO

Bratch, Frank
 
 

COSTUMISTA

Head, Edith
 

EFFETTI

Lerpae, Paul K.

TRAMA

Nel grande ranch di Homer Bannon, anziano allevatore di bestiame, orgoglioso e tradizionalista, vivono il figlio Hud, trentenne dal carattere ribelle ed indomabile, ed il nipote Lon, un ragazzo di 17 anni sensibile ed idealista, diviso fra l'ammirazione per lo zio e l'affetto per il nonno, ma che non capisce il freddo antagonismo esistente fra i due. Un disastro economico si profila quando si scopre che le bestie del Bannon sono state colpite dall'afta epizootica ed il veterinario governativo ordina che tutti i capi siano immediatamente abbattuti per evitare lo spargersi dell'epidemia. Homer decide di rispettare le disposizioni del veterinario, ma la decisione fa infuriare Hud al punto che egli tenta di assumere il controllo del ranch, facendo interdire il padre. Una notte, Hud tenta di usare violenza alla governante Alma e la donna decide di lasciare il ranch. Una sera, Hud e Lon scorgono per caso il vecchio che si trascina penosamente per terra perché è caduto da cavallo e si è ferito gravemente. Hud si precipita a soccorrerlo, ma Homer muore fra le braccia del figlio mentre cerca di fargli capire che lo perdona. Finita la cerimonia funebre, Lon fa i bagagli e dice allo zio che ha deciso di andarsene dal ranch per non tornare più. Hud rimane così solo.

CRITICA

"Un soggetto di una certa originalità di dimensioni piuttosto bozzettistiche. Benché talora un po' lento, il film prende quota per la buona recitazione, l'accurata descrizione dei caratteri e l'abilità del taglio e della fotografia. I problemi umani chiaramente impostati vengono rilevati dal respiro ampio e dal tono persino solenne che il regista ha conferito al lavoro". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 54, 1963)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica