Hates - House at the End of the Street2012

SCHEDA FILM

Hates - House at the End of the Street

Anno: 2012 Durata: 100 Origine: CANADA Colore: C

Genere:HORROR, THRILLER

Regia:Mark Tonderai

Specifiche tecniche:PANAVISION PANAFLEX CAMERAS, (2K)/TECHNISCOPE (2-PERF), 35 MM/D-CINEMA (1:2.35)

Tratto da:-

Produzione:JONATHAN MOSTOW, AARON RYDER PER FILMNATION ENTERTAINMENT, A BIGGER BOAT, RELATIVITY MEDIA, ZED FILMWORKS

Distribuzione:EAGLE PICTURES (2013)

ATTORI

Jennifer Lawrence nel ruolo di Elissa
Elisabeth Shue nel ruolo di Sarah
Max Thieriot nel ruolo di Ryan
Gil Bellows nel ruolo di Weaver
Nolan Gerard Funk nel ruolo di Tyler Reynolds
Krista Bridges nel ruolo di Mary Jacobson
Allie MacDonald nel ruolo di Jillian
James Thomas (II) nel ruolo di Ben Reynolds
Claudia Jurt nel ruolo di Dott. Harrison
Craig Eldridge nel ruolo di Dan Gifford
Eva Link nel ruolo di Carrie Anne
Hailee Sisera nel ruolo di Caitlin
John Healy nel ruolo di John Jacobson
Jon McLaren nel ruolo di Zak
Jonathan Higgins nel ruolo di Dott. Kohler
Jonathan Malen nel ruolo di Ray
Joy Tanner nel ruolo di Bonnie Reynolds
Lori Alter nel ruolo di Jenny Gifford
Olivier Surprenant nel ruolo di Jake
Will Bowes nel ruolo di Robbie
 

SOGGETTO

Mostow, Jonathan
 

SCENEGGIATORE

Loucka, David
 

MUSICHE

Greenly, Theo
 

SCENOGRAFIA

Soper, Lisa
 

COSTUMISTA

Stroud, Jennifer

TRAMA

Dopo il recente divorzio, Sarah decide di trasferirsi con la figlia Elissa in una piccola e idilliaca cittadina rurale. All'inizio tutto sembra andare per il meglio: si stabiliscono in una casa da sogno, Sarah trova un buon lavoro e incontra un bell'uomo; nel frattempo, Elissa inizia a frequentare la nuova scuola ed è attratta dal vicino di casa, Ryan, un ragazzo incompreso e appassionato, unico sopravvissuto di un efferato doppio omicidio avvenuto anni prima. Presto, però, madre e figlia verranno a sapere di un omicida che vive nel bosco vicino, dettagli del passato di Ryan emergono e una serie di eventi sorprendenti e inspiegabili iniziano ad accadere. Sarah ed Elissa scopriranno così che dietro la tranquilla facciata del luogo si nascondono le ombre di un agghiacciante segreto e i loro sogni di un roseo futuro precipitano vertiginosamente in una spirale da incubo.

CRITICA

"Ripescato per la presenza della tremante neo Oscar Jennifer Lawrence, il family thriller è un'ennesima variazione sulla casa maledetta dove una ragazza s'innamora di un reduce dal delitto. (...) Gli elementi sono consunti dall'uso, ma un poco di tensione e di eleganza le mette il regista Mark Tanderai, con piglio da videoclip, ma deve lavorare su materiali narrativi geografici che vengono dalle paure antiche da fiaba." (Maurizio Porro, 'Il Corriere della Sera', 13 giugno 2013) "Stavolta la ragazza di Louisville Jennifer Lawrence ha sbagliato ruolo. Non sarebbe certo arrivata all'Oscar con un horror che, a dispetto di una certa patina produttiva e della sua luminosa presenza, non decolla. Lo sceneggiatore David Loucka attinge nel campo delle pellicole da paura, ma neppure a metà il film rivela la sua sorpresa e il gioco diventa quanto mai prevedibile. (...) Jennifer sprovveduta al di là del credibile. Lavorando di suoni e luci il regista si impegna come può a creare un clima di allarme." (Alessandra Levantesi Kezich, 'La Stampa', 13 giugno 2013) "Colpi di scena prevedibili, regia (?) piatta e personaggi poco abbozzati. Per fortuna, c'è la bravissima Jennifer Lawrence a giustificare, in parte, il biglietto. Occasione sprecata." (Maurizio Acerbi, 'Il Giornale', 13 giugno 2013) "Colpi di scena prevedibili, regia (?) piatta e personaggi poco abbozzati. Per fortuna, c'è la bravissima Jennifer Lawrence a giustificare, in parte, il biglietto. Occasione sprecata." (Maurizio Acerbi, 'Il Giornale', 13 giugno 2013)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica