SCHEDA FILM

Honkytonk Man

Anno: 1983 Durata: 122 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Clint Eastwood

Specifiche tecniche:(1:1.85) TECHNICOLOR

Tratto da:romanzo di Clancy Carlile

Produzione:CLINT EASTWOOD PER THE MALPASO COMPANY

Distribuzione:PIC (1985) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)

ATTORI

Alexa Kenin nel ruolo di Marlene
Barry Corbin nel ruolo di Agnspringer
Bette Ford
Clint Eastwood nel ruolo di Red Stovall
Jerry Hardin nel ruolo di Smuffy
Joe Ragalbuto
John McIntire nel ruolo di Il Nonno
Kyle Eastwood nel ruolo di Whit
Macon McCalman
Matt Clark nel ruolo di Virgil
Tim Thomerson
Verna Bloom nel ruolo di Emmy
 

SOGGETTO

Carlile, Clancy
 

SCENEGGIATORE

Carlile, Clancy
 

SCENOGRAFIA

Carfagno, Edward C.

TRAMA

Negli Stati Uniti verso gli anni '30 comincia la Grande Depressione. Una piccola famiglia di agricoltori dell'Oklaoma, pur trovandosi con il raccolto semidistrutto da un uragano, lascia partire il piccolo Whit con lo zio Red Stovall; perché Red è gravemente malato ed è un beone e, dovendo partecipare su invito a Nashville al festival detto "Gran Ole Opry", qualcuno deve pur occuparsi di lui. Red è, in realtà, un giramondo, ma anche un noto cantautore di musica "country" e, per di più, affezionatissimo al suo saggio nipotino: così i due partono in macchina e con loro se ne va il vecchio nonno, ormai desideroso di tornare al natìo Tennessee ed ai fantasmi della sua giovinezza. Il viaggio verso Nashville è lungo: Red si produce applaudito in balere ed in altri locali più o meno popolari, vive un pò di espedienti (perfino il furto di polli), in una casa di piacere fa iniziare Whit ai misteri del sesso, ma e sempre più malato (si tratta di t.b.c.) e la tosse ne squassa il petto. L'audizione a Nashville è un insuccesso, ma ad essa per caso assiste il rappresentante di una casa discografica in cerca di talenti: la maniera di cantare di Red Stovall piace e, tra prove e tosse, il disco sarà fatto e lanciato, proprio mentre Red muore, con accanto la fida bottiglia, una ragazzona conosciuta per caso e lo sconsolato nipotino che lo adorava.

CRITICA

"La storia di per sé non certo complessa e anche se cede un po' al melodrammatico nella inevitabilità del finale funerario, è tuttavia avvincente e portata avanti con alcune perplessità, grazie soprattutto ai due interpreti principali." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 100, 1986)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica