SCHEDA FILM

GUARDATELE, MA NON TOCCATELE

Anno: 1959 Durata: 96 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMICO

Regia:-

Specifiche tecniche:CINEMASCOPE

Tratto da:-

Produzione:ISIDORO BROGGI E RENATO LIBASSI PER D.D.L. - OLGA MANENTI PER MANENTI FILM

Distribuzione:MANENTI FILM

TRAMA

Alla torre di controllo di un aeroporto militare giunge la seguente segnalazione: un aereo militare, con venti uomini a bordo, deve atterrare in seguito ad avaria al motore. Il comandante del campo chiama a rapporto il maresciallo La Notte ed ordina che ai militari americani in arrivo sia assegnata la camerata degli avieri. L'ordine provoca tra gli avieri scontento, che si trasforma in gioia quando dall'apparecchio americano scendono venti avvenenti ausiliarie con a capo la colonnella Rebecca O'Connor. Secondo le disposizioni impartite per l'occasione, gli avieri sono tenuti a fraternizzare con gli americani: l'ordine viene eseguito col massimo scrupolo dagli avieri, che si danno un gran da fare per corteggiare le straniere. La severa Rebecca protesta finché il maresciallo convince il comandante ad ordinare una libera uscita "obbligatoria" per tutti gli uomini del campo. Il giorno dopo essendo stato riparato l'aereo, tutto è pronto per la partenza; ma il pilota americano, che subisce le conseguenze di una solenne ubriacatura, non è in condizioni di volare. Ne approfitta Julia, un'ausiliaria, la quale, sapendo che il suo fidanzato è in città, indossa la divisa di Dolfo ed esce dal campo. S'imbatte però nel tenente Gianni, che non conoscendo l'aviere Dolfo, è ingannato dal travestimento, e credendo di avere innanzi Dolfo in persona costringe Julia a fargli da attendente. Il ritardo di Julia sorprende le compagne, e ausiliarie e avieri ne vanno in cerca. Naturalmente tutto finisce bene e le graziose ausiliarie riprendono il volo.

CRITICA

"Diretto dal corrivo Mattoli, è il solito frullato dilettantesco che usurpa l'etichetta di film comico, rimediato frettolosamente sulla contaminazione della farsa con lo spettacolo di varietà....". (Leo Pestelli, "La Stampa". 15/9/1959).

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica