SCHEDA FILM

GLI ANGELI VOLANO BASSO

Anno: 1990 Durata: 93 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:TRATTO DAI RACCONTI DEL LIBRO "ROCK SPRINGS" DI RICHARD FORD

Produzione:PAIGE SIMPSON, ROBERT MAC LEAN

Distribuzione:WARNER BROS ITALIA (1991) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO

TRAMA

George Russell è un timido diciottenne che vive in un piccolo centro del Montana insieme ai genitori Jack e Aileen. Vorrebbe frequentare l'università, avendo ottenuto una borsa di studio per meriti sportivi, ma a causa dei problemi di coppia dei genitori è costretto a rinunciare. Jack ha infatti sorpreso la moglie con uno sconosciuto, ha minacciato l'uomo con la pistola, così Aileen e il suo amante sono fuggiti. George soffre per questa situazione, e per ritrovare la madre parte con un'automobile insieme al suo amico Claude, un pregiudicato, e a Lucy, una ragazza canadese dall'aria cinica, che vuol raggiungere il Wyoming, per cercare di far uscire il fratello dal carcere. Abbandonato Claude, dopo una lite, Lucy e George, continuano il viaggio e raggiungono la zia Judy, sorella di Aileen, che forse può dargli notizie di lei. Ma Judy non ha notizie della sorella, e dopo che George ha partecipato per scommessa, perdendo, ad un incontro di boxe, Lucy gli racconta che suo fratello è stato arrestato per il furto di autobotti di petrolio e lei ha sottratto 6.000 dollari al padre per poter far tacere coloro che dovrebbero testimoniare contro di lui. Accompagnata da George, Lucy incontra, due loschi figuri, il giovane Bob e il maturo Art, che vive con la svampita Nina, e offre loro 3.000 dollari subito e 3.000 quando il fratello uscirà dal carcere. Il patto viene accettato, ma, improvvisamente, nella notte, Art e Nina vengono a prelevare i due ragazzi per portarli da Bob. Sotto la minaccia delle armi, Lucy e George vengono portati in un luogo deserto, presso pozzi di petrolio abbandonati, e qui costretti a gettare il cadavere di Bob, ucciso da Art, in uno di essi, dopo averlo estratto dal portabagagli dell'auto. Quando Lucy si ribella, Art la colpisce violentemente alla testa, poi l'incatena e immobilizza con le manette, insieme a George, dopo che lei ha consegnato la chiave della cassetta che dovrebbe contenere il resto del denaro. Sotto un diluvio in quella notte di terrore, George confessa alla ragazza che l'ama e che vuole sposarla, mentre lei muore. George, salvato dalla polizia e rimasto per caso in possesso dei 3.000 dollari di Lucy, accetta un lavoro come operaio in un pozzo di petrolio, sperando di iniziare una nuova vita.

CRITICA

Il film aderisce con convinzione a una sceneggiatura asciutta e scabra, di grande forza d'impatto: e spiega con efficacia e con taglio originale, quanto sia difficile essere giovani. (Mirella Poggialini, L'Avvenire)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica