Giorni d'amore1953

SCHEDA FILM

Giorni d'amore

Anno: 1953 Durata: 98 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Giuseppe De Santis

Specifiche tecniche:FERRANIACOLOR

Tratto da:-

Produzione:EXCELSA FILM

Distribuzione:MINERVA FILM (1954) - VIDEOGRAM, NUMBER ONE VIDEO

ATTORI

Marcello Mastroianni nel ruolo di Pasquale
Marina Vlady nel ruolo di Angela
Angelina Longobardi nel ruolo di Concetta
Dora Scarpetta nel ruolo di Nunziata
Giulio Calì nel ruolo di Nonno Pietro
Fernando Jacovolta nel ruolo di Adolfo
Renato Chiantoni nel ruolo di Francesco
Pina Gallini nel ruolo di Nonna Filomena
Angelina Chiusano nel ruolo di Loreta
Lucien Gallas nel ruolo di Oreste
Franco Avallone nel ruolo di Leopoldo
Cosimo Poerio nel ruolo di Nonno Onorato
Santina Tucci nel ruolo di Teresa
Gildo Bocci nel ruolo di Il maresciallo
Pietro Tordi nel ruolo di Il parroco
Gabriele Tinti nel ruolo di Gino
Vittorio Donato nel ruolo di Servotto
Sergio Crosia nel ruolo di Leone
Licia Fratta nel ruolo di Elpidia
Maria Pia Giordani nel ruolo di Pupetta
Saverio Cavajola nel ruolo di Saverio
Carmelina Misuraca nel ruolo di Carmina
Giovannna Saccarini nel ruolo di Carmelina
Pietro Giagnoni nel ruolo di Giovanninio
Edelweiss
Floriana Joannucci
Fortunato Moschetti
Libero Intorre
Olga de Poliakoff
Paolo Russo
Ughetto Bertucci
 
 

MONTAGGIO

Varriale, Gabriele
 

SCENOGRAFIA

Purificato, Domenico
 

TRAMA

Due giovani contadini, Angela e Pasquale, sono promessi sposi da alcuni anni. Qualche anno prima, quando è tornato a casa dopo il servizio militare, Pasquale avrebbe voluto sposare Angela; ma al paese le nozze, per essere ritenute valide, devono celebrarsi con tutta solennità e richiedono una spesa notevole. Le famiglie dei fidanzati sono povere e il matrimonio viene rimandato d'anno in anno, finché un giorno Pasquale decide di ricorrere ad un sotterfugio. Rapirà Angela in modo che il matrimonio diverrà inevitabile e le nozze verranno celebrate in fretta e semplicità. Il piano tacitamente concordato con le famiglie viene messo in esecuzione; ma strada facendo le cose si complicano. Le famiglie, che dovrebbero fingere di litigare, litigano sul serio. Angela non se la sente di trascorrere la notte con Pasquale, ma alla fine quel che doveva succedere, succede. Malgrado l'incomprensione dei parenti, i due innamorati, che hanno vissuto la loro prima notte nuziale, vanno in chiesa e si sposano.

CRITICA

"E' tutto un'altalenare di trasporti e di ripicche, di fremiti e ironie, che dà alla prima parte del racconto un suo frequente incanto, rivelandoci un De Santis quasi inedito, sollecito verso il richiamo delle proprie origini (...). Giova soggiungere che gli attori hanno coadiuvato il regista come meglio non si sarebbe potuto". (Giulio Cesare Castello, "Cinema", 146/147, dicembre 1954)

Trova Cinema

Box office
dal 11 al 14 luglio

Incasso in euro

  1. 1. Arrivederci professore  515.484
    Arrivederci professore

    Quando Richard, professore universitario di mezz'età, scopre di avere un cancro allo stadio terminale, decide di rivoluzionare la sua vita e godersi a pieno il tempo che gli rimane. La sua complicata relazione sentimentale ...

  2. 2. Pets 2 - Vita Da Animali  478.576
  3. 3. Aladdin  370.377
  4. 4. La Bambola Assassina  302.746
  5. 5. X-Men: Dark Phoenix  283.069
  6. 6. Il traditore  145.432
  7. 7. I morti non muoiono  137.394
  8. 8. Rapina a Stoccolma  95.631
  9. 9. Godzilla 2  91.006
  10. 10. Il grande salto  54.683

Tutta la classifica