Falstaff1966

SCHEDA FILM

Falstaff

Anno: 1966 Durata: 120 Origine: SVIZZERA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA, DRAMMATICO

Regia:Orson Welles

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:tragedie di William Shakespeare:"Riccardo II", "Enrico IV", "Enrico V"; libro "Chronicles Of England, Scotlande, and Irelande" di Raphael Holinshed

Produzione:ALPINE FILMS, INTERNACIONAL FILMS

Distribuzione:INC

ATTORI

Orson Welles nel ruolo di Falstaff
Jeanne Moreau nel ruolo di Doll Tearsheet
Margaret Rutherford nel ruolo di Signora Quickly
John Gielgud nel ruolo di Re Enrico IV
Marina Vlady nel ruolo di Kate Percy
Walter Chiari nel ruolo di Signor Silenzio
Michael Aldridge nel ruolo di Pistol
Tony Beckley nel ruolo di Ned Poins
Alan Webb nel ruolo di Mastro Shallow
Fernando Rey nel ruolo di Worcester
Keith Baxter nel ruolo di Principe Hal
Norman Rodway nel ruolo di Enrico 'Sperone Di Fuoco' Percy
Beatrice Welles nel ruolo di Paggio di Falstaff
Ralph Richardson nel ruolo di Narratore (V.O.)
 

SCENEGGIATORE

Welles, Orson
 

COSTUMISTA

Welles, Orson

TRAMA

In Inghilterra regna il primo dei Lancaster, Enrico IV, salito al trono dopo torbide lotte. Le rivendicazioni sollecitano i tentativi ribelli, di cui si fa portavoce il giovane Enrico Percy, detto Sperone di fuoco. Egli giura di vendicarsi, e vorrebbe uccidere il principe ereditario, se non sapesse che questi è inviso al padre, perché preferisce passare il tempo a gozzovigliare con amici, tra i quali l'inseparabile Falstaff, bivaccando in una malfamata locanda. Ma gli eventi precipitano: Sperone di fuoco prende la via della ribellione aperta sobillando la gente del suo popolo, mentre Enrico IV manda a chiamare il figlio, affinché assolva gli obblighi militari che gli competono come principe ereditario. La battaglia divampa e il giovane principe riesce a vincerla e ad uccidere lo stesso Sperone di fuoco. Ma Falstaff se ne attribuisce l'onore, lasciando al re un'impressione negativa sulle capacità di suo figlio. In seguito, quando giunge la notizia che Enrico IV è morto e che suo figlio è salito al trono col nome di Enrico V, Falstaff non sta in sé dalla gioia, sicuro che la sua vita futura non avrà più problemi. Ma Enrico V diventando re, ne ha accettato tutte le responsabilità e non può più ammettere la vicinanza di individui dissoluti. Avvilito, Falstaff continua il suo bighellonare con filosofica arroganza, fino alla sua morte.

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica