eXistenZ1999

SCHEDA FILM

eXistenZ

Anno: 1999 Durata: 97 Origine: CANADA Colore: C

Genere:FANTASY

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, DE LUXE

Tratto da:-

Produzione:ROBERT LANTOS, ANDRAS HAMORI, DAVID CRONENBERG PER ALLIANCE ATLANTIS COMMUNICATIONS, CANADIAN TELEVISION FUND, NATURAL NYLON ENTERTAINMENT, SERENDIPITY POINT FILMS, THE HAROLD GREENBERG FUND, THE MOVIE NETWORK (TMN), T??L??FILM CANADA, UNION G??N??RALE CI

Distribuzione:CECCHI GORI

TRAMA

Un gruppo di persone appassionate di giochi virtuali viene convocato per provare un nuovo gioco, "eXistenZ", basato su un miscuglio tra la più avanzata tecnologia dei microchip e la bioingegneria genetica. Allegra Geller, l'inventrice, illustra ai presenti il prototipo del giocattolo, il 'pod', ricoperto di un materiale simile a carne umana. Il pod si inserisce nel sistema nervoso del giocatore tramite un 'bioport' o connettore spinale. Il pod può accedere ai ricordi del giocatore, cosicché ogni partita procede in modo diverso a seconda della persona che sta giocando. A un certo punto un uomo, che si dichiara delle forze anti-eXistenZ, spara ad Allegra con una pistola fatta di carne e sangue e danneggia gravemente il game-pod. Nel caos che segue, Allegra viene salvata da Ted, uno degli addetti alla sicurezza. Per controllare lo stato del pod, Allegra convince Ted a collegarsi con un gamepod nel suo stesso corpo, in modo da partecipare al gioco insieme a lei. Dopo non poche difficoltà, Ted e Allegra riescono finalmente ad entrare nel gioco, dando inizio alla partita. I due si ritrovano in uno strano scenario, la Trout Farm, un ex vivaio trasformato in un fabbrica di giocattoli con catena di montaggio. In un intricato succedersi di atti di spionaggio e vendette, la situazione diventa difficile da gestire. Si torna allora al gruppo iniziale, ma il gioco di cui si parla adesso è Trascendenz, ideato dalla Pilgrimage. Allegra e Ted, al grido di "Morte a Trascendenz", uccidono l'ideatore e il suo assistente. Affrontano poi un altro, lo minacciano, e lui chiede: "Siamo ancora nel gioco?".

CRITICA

"Nel mondo immaginato da 'eXistenZ' non ci sono 'segni' di modernità. Tutto si svolge all'interno di scenari di anonima, squallida, anche anacronistica quotidianità: la sala riunioni di una chiesa, una disordinata officina, la catena di montaggio di una fabbrica da sfruttamento tayloristico, un ristorante cinese da sconsigliare decisamente. Vi è assente, e di sicuro non a caso, l'elemento ludico che è all'origine dell'attrazione esercitata dai videogiochi". (Francesco Bolzoni, 'Avvenire', 6 gennaio 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica