Eagle Eye2008

SCHEDA FILM

Eagle Eye

Anno: 2008 Durata: 118 Origine: USA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:D.J. Caruso

Specifiche tecniche:35 MM (1:2.35) - TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:DREAMWORKS SKG, KURTZMAN/ORCI

Distribuzione:UNIVERSAL - DVD E BLU-RAY: PARAMOUNT HOME ENTERTAINMENT

ATTORI

Shia LaBeouf nel ruolo di Jerry
Michelle Monaghan nel ruolo di Rachel
Rosario Dawson nel ruolo di Agente
Billy Bob Thornton nel ruolo di Morgan
Ethan Embry nel ruolo di Grant
Eric Christian Olsen nel ruolo di Craig
Madylin Sweeten nel ruolo di Becky
Fahim Fazli nel ruolo di Al Kohei
Anthony Azizi nel ruolo di Turan
Cameron Boyce nel ruolo di Sam
Peter James nel ruolo di Agente Gaither
G. Larry Butler nel ruolo di Senatore Stanton
Anthony Mackie
Lynn Cohen
Michael Chiklis
 

MONTAGGIO

Page, Jim
 

SCENOGRAFIA

Sanders, Thomas E.
 

TRAMA

Rachel Holloman Ŕ una mamma single che per la prima volta si separa dal figlio Sam, di otto anni, partito con la banda della scuola alla volta di Washington. Jerry Shaw Ŕ un 23enne senza uno scopo preciso nella vita che, per sbarcare il lunario, lavora in una copisteria e vive all'ombra dei successi di suo fratello gemello, avviato invece verso una brillante carriera nelle pubbliche relazioni dell'aeronautica militare. Rachel e Jerry, estranei tra loro, si troveranno improvvisamente catapultati insieme in una serie di situazioni pericolose e alla mercÚ di una donna misteriosa che li contatta e li tiene sotto controllo attraverso vari congegni tecnologici. Il drammatico svolgimento degli eventi li vedrÓ uniti non solo per cercare di sopravvivere ma anche per non essere catturati da una squadra speciale dell'FBI, impegnata nelle indagini contro un'organizzazione terroristica.

CRITICA

"Non basta mettere gente comune in situazioni straordinarie per sentirsi Steven Spielberg (qui produttore), nÚ accumulare rischi uno peggio dell'altro per appassionarti alla sorte dei personaggi. Tanto pi¨ quando le scene d'azione si susseguono come le piattaforme d'un videogioco, non vengono 'preparate', finiscono all'improvviso per lasciar posto alle successive. Il tutto tra spiegazioni 'telefonate', al telefonino, onde farci capire quel che succede. Credendo di compensare una sceneggiatura povera di sorprese, e una regia enfaticamente casuale, Caruso infarcisce la pellicoletta di strizzate d'occhio e citazioni da film altrui." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 20 febbraio 2009) "Improbabile ed eccentrico come il suo nome e il suo cinema, Daniel John Caruso Jr ha il vizio e il vezzo di puntare molto alto. Non fa eccezione il suo 'Eagle Eye', in cui il tutto Ŕ peggiorato da un'entitÓ che controlla semafori e traffico e che ha pensato bene, come capita spesso alle macchine nei film, di prendere consapevolezza di sÚ e di salvare il mondo distruggendolo. (...) Bella idea, in fondo, seppur non molto originale: il soggetto di Spielberg Ŕ un furto a Kubrick, il complotto di un sistema statale schiavo di un hard disk troppo sviluppato fa parte di un genere che vede 'War Games' come antenato. Il problema Ŕ la regia di D.J. Caruso, costante esercizio di stile che non disdegna ogni tipo di effetto speciale, narrativo e visivo. Lo spettatore raggiunge la saturazione dopo venti minuti, sconfitto dall'eccesso, dalla grottesca mancanza di senso del ridicolo (il finale Ŕ imbarazzante), dalle incoerenze di sceneggiatura e da coincidenze troppo improbabili persino per un pc impazzito. E seppur parliamo di fantascienza probabile, di un'ipotesi di futuro possibile, un minimo di realismo o almeno razionalitÓ servirebbe per rimanere nel film. Che invece scappa via come i due protagonisti, ossessivamente, provano a fare. Tentazione che viene, dopo la prima metÓ della pellicola, anche a chi guarda." (Boris Sollazzo, 'Liberazione', 20 febbraio 2009)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica