SCHEDA FILM

Don Camillo e i giovani d'oggi

Anno: 1972 Durata: 111 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Mario Camerini

Specifiche tecniche:PANORAMICA EASTMANCOLOR

Tratto da:libero adattamento dal romanzo omonimo di Giovanni Guareschi (ed. Rizzoli)

Produzione:LUIGI ROVERE PER RIZZOLI FILM (ROMA), FRANCORIZ PROD. (PARIGI)

Distribuzione:CINERIZ - DOMOVIDEO, MONDADORI VIDEO

ATTORI

Gastone Moschin nel ruolo di Don Camillo
Lionel Stander nel ruolo di Peppone
Carole André nel ruolo di Caterina
Paolo Giusti nel ruolo di Michele
Daniele Dublino nel ruolo di Don Francesco
Luciano Bartoli nel ruolo di Ringo
Dolores Palumbo nel ruolo di Maria, moglie di Peppone
Elvira Tonelli nel ruolo di Jole
Enzo Sancrotti nel ruolo di Bericchi
Aldo Vasco
Barbara Herrera
Carla Mancini
Giorgio Paoletti
Jean Rougeul
Luca Sportelli
Luigi Antonio Guerra
Marcella Di Martire
Vittorio Duse
 
 
 
 

SCENOGRAFIA

Mellone, Amedeo
 

COSTUMISTA

Zani, Andrea

TRAMA

Peppone ha un figlio scavezzacollo, Michele, il quale fra l'altro gli procura un notevole dispiacere nel causare una scissione in seno al partito cui appartiene. Anche don Camillo ha i suoi dispiaceri, causatigli sia da una sua nipote contestatrice, Caterina, sia da don Francesco, un suo giovane collaboratore che ha la mania di riformare tutto, liturgia compresa. E' proprio la mania di quest'ultimo a costringere don Camillo a un volontario esilio. Caterina partecipa, vincendolo, a un concorso nell'ambito della Festa dell'Unità. Ciò suscita scandalo, e induce il vescovo a trasferire don Camillo in una piccola parrocchia di montagna. Caterina aggiusta il guaio inventando di essersi innamorata di don Francesco: il sacerdote è in crisi spirituale, e per ritrovare pace chiede al vescovo di essere trasferito nella parrocchia destinata a don Camillo: il vescovo soddisfa la richiesta. Michele e Caterina - che nel frattempo hanno avuto modo di innamorarsi - si sposano in modo tradizionale in chiesa, presenti Peppone e don Camillo, felici.

CRITICA

"Alcuni episodi risultano accettabili poiché il regista ha saputo ben inserirli nella vita di campagna. Per il resto, l'anziano Camerini ha spolverato motivi ampiamente sfruttati nei precedenti "Don Camillo": i battibecchi tra don Camillo e Peppone che malcelano la reciproca simpatia e stima, il burbero sindaco e il duro parroco dai cuori teneri, il caramelloso lieto fine, e via dicendo." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 72, 1972).

Trova Cinema

Box office
dal 19 al 22 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica