SCHEDA FILM

Dio perdoni la mia pistola

Anno: 1969 Durata: 88 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:WESTERN

Regia:-

Specifiche tecniche:CROMOSCOPE EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:PAOLO MOFFA E ALDO ADDOBBATI PER AMBROSIANA CINEMATOGRAFICA

Distribuzione:PARIS ETOILE FILM

TRAMA

Un ranger, Johnny Brennan, soprannominato "Texas", viene incaricato di far luce sull'impiccagione di un vecchio proprietario terriero, un certo Prescott, accusato di aver derubato un postale. L'arrivo di "Texas" nel villaggio di Okland City mette in agitazione il vecchio Martin, padrone del ranch confinante con quello di Prescott. Martin non gradisce la presenza di "Texas" e lo manifesta chiaramente: solo grazie alla sua abilità, infatti, il ranger riesce a scampare ai vari attentati degli uomini del vecchio possidente. Gladys, figlia di Martin, rivela a "Texas" che tra il padre ed il vecchio Prescott esisteva una annosa rivalità a causa dell'uso delle acque del fiume che attraversa le due proprietà. Proseguendo nelle sue indagini, "Texas" rintraccia Jerome, che aveva partecipato all'assalto del postale, il quale confessa che è stato Martin ad architettare la rapina e a far accusare Prescott. Ormai scoperto. Martin cerca scampo nella fuga, ma "Texas" riesce egualmente ad assicurarlo alla giustizia insieme ai suoi complici.

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica