SCHEDA FILM

Di qua di lÓ del Piave

Anno: 1953 Durata: 90 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA, FILM A EPISODI

Regia:Guido Leoni|Sergio Grieco

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:FULVIA FARETRA PER FARETRA FILM

Distribuzione:FARETRA- REGIONALE

ATTORI

Piero Lulli nel ruolo di ("La Mariola")
Pietro Tordi nel ruolo di ("La Mariola")
Patrizia Lari nel ruolo di ("La Mariola")
Delia Scala nel ruolo di ("Angiolina, bella Angiolina")
Giuseppe Taffarel nel ruolo di ("Angiolina, bella Angiolina")
Marisa Merlini nel ruolo di ("Il povero soldato")
Carlo Croccolo nel ruolo di ("Il povero soldato")
Milly Vitale nel ruolo di ("Di qua, di lÓ del Piave")
Erno Crisa nel ruolo di ("Di qua, di lÓ del Piave")
 
 

MONTAGGIO

Serandrei, Mario
 

SCENOGRAFIA

Mogherini, Flavio
 

COSTUMISTA

Monaco, Adriana

TRAMA

"La Mariola" - Durante la guerra, Pasquale, scartato ripetutamente dalla commissione di leva, gira per i villaggi come cantastorie. Dopo l'armistizio dell'8 settembre, catturato dai tedeschi, viene condannato a morte. Il giorno prima dell'esecuzione, dichiara il suo amore a Mariolina, una ragazza di facili costumi, e le chiede di cambiare vita. Pasquale scampa alla morte, lasciando Mariolina, ignara, a piangere sulla sua tomba. Undici anni pi¨ tardi, Pasquale Ŕ diventato finalmente un soldato e, quando vede uno dei fratelli della ragazza, la tentazione di disertare per non farsi riconoscere Ŕ fortissima... "Angiolina, bella Angiolina" - Mario, scambiato per un suo commilitone, ballerino provetto, viene invitato a casa da Angiolina che, dovendo conseguire il diploma di danza, vuol dargli un saggio della sua abilitÓ. Chiarito l'equivoco, il giovane viene cacciato in malo modo, ma... "Il povero soldato" - La fidanzata di un caporale, decisa a ottenere qualche ora di permesso per il suo ragazzo, inventa un sacco di bugie, mettendolo in imbarazzo. Soltanto grazie all'intervento del cappellano militare, il soldato riuscirÓ a evitare i guai. "Di qua, di lÓ del Piave" - Un colonnello rievoca un'avventura amorosa capitatagli quand'era tenente, al tempo della Prima Guerra Mondiale.

CRITICA

"I primi tre episodi, tenuti su un tono leggero e piacevole, sono abbastanza riusciti; mentre il quarto, ispirato ad un patriotismo di maniera, appare convenzionale". ("Segnalazioni cinematografiche", vol. 35, 1954).

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica