Delitto + castigo a Suburbia2000

SCHEDA FILM

Delitto + castigo a Suburbia

Anno: 2000 Durata: 100 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:liberamente tratto dal romanzo "Delitto e castigo" di Fiodor Dostojesky

Produzione:PAM KOFFLER, CHRISTINE VACHON E LARRY GROSS PER G2 FILMS/KILLER FILMS

Distribuzione:LUCKY RED (2000)

TRAMA

Rosanne ha l'aria di adolescente carina e normale. E' una ragazza intelligente con una mente arguta ed uno spiccato senso dell'umorismo. La giovane ha un ragazzo, Jimmy, ma viene corteggiata da Vincent, uno studente solitario ed enigmatico disperatamente innamorato di lei. L'esistenza di Rosanne viene sconvolta quando la madre Maggie lascia la casa e suo marito Fred per un giovane amante. Fred, il patrigno di Rosanne, una sera abusa di lei che, per vendetta, lo uccide. Per un crudele gioco in carcere finisce Maggie, ma Vincent, che ha sempre spiato Rosanne, conosce il vero killer. TRAMA LUNGA Adolescente carina e vivace, Rosanne ha un ragazzo, Jimmy, ma si accorge ben presto di essere corteggiata anche da Vincent, uno studente solitario ed enigmatico, che trascorre il tempo a fissare una fotografia della ragazza. La vita familiare di Rosanne viene sconvolta, quando sua madre Maggie lascia la casa e il secondo marito Fred per un giovane amante di colore. In preda alla depressione, Fred comincia a bere e, una sera, ubriaco, abusa di Rosanne. L'episodio traumatizza la ragazza, che poco dopo per vendetta uccide il patrigno, con la complicità di Jimmy, in modo violento e brutale. I due tuttavia riescono a scappare e a presentarsi in un secondo momento sul luogo del delitto. Le circostanze inducono così la polizia ad arrestare per omicidio Maggie ed a rinviarla al processo. Vincent, che ha sempre spiato Rosanne, conosce invece la verità. Mentre la madre è in carcere, Jimmy decide di allontanarsi, e Rosanne si avvicina a Vincent, il cui amore profondo l'aiuta a capire che non è giusto lasciar condannare la madre. Alla polizia Rosanne confessa il delitto e ne accetta le conseguenze. Condannata, durante la detenzione Vincent va a trovarla. Quando esce, il ragazzo è lì ad aspettarla. Vanno via insieme sulla moto.

CRITICA

"Titolo preso volutamente a prestito da Dostoevsky ma con risultati poco convincenti. 'Delitto e Castigo a Suburbia', presentato al Sundance 2000, è un 'American Beauty' blando e sfocato, certamente meno perverso, ambiguo e intrigante del film di Sam Mendes con Kevin Spacey. (...) Voyeurismo, morbosità suburbana, violenza implosa del focolare domestico, follia giovanilista ma nulla più, salvo la presenza della rediviva Ellen Barkin nel ruolo della mamma adultera ". (Fabio Bo, 'Il Messaggero', 25 agosto 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica