De-Lovely2004

SCHEDA FILM

De-Lovely

Anno: 2004 Durata: 125 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:DRAMMATICO, MUSICALE

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:ispirato alla vita di Cole Porter

Produzione:WINKLER FILMS, POTBOILER PRODUCTIONS LTD., UNITED ARTISTS

Distribuzione:20TH CENTURY FOX ITALIA (2004)

TRAMA

Il musicista americano Cole Porter si guarda indietro e rivive stralci della sua vita. Accompagnata dalle sue canzoni più famose, la sua esistenza si dipana come il suo più grande spettacolo, con i suoi eccessi, le sue aspirazioni e l'amore per Linda Lee Porter, sua moglie e musa ispiratrice.

CRITICA

"Chi cerca soluzioni all'avanguardia non ne trova in 'De-Lovely'; chi cerca, o comune è a suo agio, fra il ricalco della miglior Hollywood, paradossalmente quella del codice Hays e della sua sciocca censura, con 'De-Lovely' si diverte. La gaiezza di Porter non è rimossa, come in 'Notte e dì', ma dichiarata e resa tenera. Giusto o no, quando le luci fioche della prima o dell'ultima scena si spengono, ci si commuove." (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 15 ottobre 2004) "'De-Lovely' è un film triste, pieno di canzoni allegre. La biografia musicale di Cole Porter, d'altronde, non poteva essere diversa. Perché piena di contraddizioni è stata tutta la vita del grande compositore, così in bilico fra l'esistenza scintillante e gli incidenti, le malattie, i ventisei interventi chirurgici. Fra il forte amore per la moglie e l'omosessualità, fra il gusto per l'eleganza e l'inclinazione agli eccessi. E anche questo film di Irwin Winkler resta in bilico. Dà mostra di grande professionalità: sono belle le coreografie e le scenografie, sono bravi gli attori e sono buoni anche i dialoghi (lo sceneggiatore è lo stesso di 'Gangs of New York'). Ma il film esiste solo per la musica di Cole Porter. 'De-Lovely' prende vita esclusivamente grazie ai più di trenta brani scritti dal compositore americano, interpretati anche da artisti come Elvis Costello, Robbie Williams, Alanis Morrisette, Diana Krall, Sheryl Crow, Lara Fabian. D'altronde, se si gira un film su un musicista formidabile, non è facile restare sempre all'altezza." (Roberta Bottari, 'Il Messaggero', 22 ottobre 2004)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica