SCHEDA FILM

DAVID E GOLIA

Anno: 1959 Durata: 113 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:MITOLOGICO

Regia:-

Specifiche tecniche:TOTALSCOPE, EASTMANCOLOR

Tratto da:TRATTO DALLA "BIBBIA"

Produzione:DOMENICO SALVI PER LA ANSA PRODUZIONE

Distribuzione:ANSA - REGIONALE - RICORDI VIDEO, BMG VIDEO (PARADE)

TRAMA

Saul, il re d'Israele, dopo essere stato sconfitto nella guerra contro i Filistei, è rimasto scosso e ha perso la fiducia in se stesso. Il suo primo ministro, Abner, che aspira a succedergli al trono, vorrebbe approfittare della situazione per spingere i sudditi a sfiduciare il re Saul. La popolazione, intanto, poiché non sente il giogo del suo re, si lascia andare a ogni sorta di malcostume. Ad urlare la sua indignazione c'è il profeta Samuele che ha trovato in tutto il regno una sola persona degna di essere chiamata "saggio" cioè il pastorello David. Anche il re Saul viene conquistato dalla saggezza del giovane e lo chiama a corte, per averlo vicino come consigliere e in breve tempo David riesce a conquistarsi la sua fiducia e l'amore di Nicole, la figlia del re. I Filistei decidono di sferrare il colpo decisivo facendo marciare contro il regno di Saul l'intero esercito, accompagnato da Golia, un gigante dalla forza sovrumana. Il perfido Abner, credendo di aver trovato il modo di liberarsi della dannosa presenza di David, fa sì che sia lui ad essere scelto per guidare l'ambasceria per trattare con i Filistei. David, trovatosi di fronte a Golia, accetta la sua sfida e con la fionda lo uccide, dando così lo stimolo all'esercito di Israele a sbaragliare il nemico.

CRITICA

"Un kolossal all'italiana con notevoli capitali americani. Orson Welles si concede un'apparizione di lusso nei panni di Saul. Un film passabile." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) "Un film all'epoca della moda "mitologica" del cinema e negli anni del massimo splendore di Cinecittà." (Teletutto) "Scadente kolossal biblico italo-americano: noi le idee (poche), loro i soldi (tanti) per un fumettone dai peli sgargianti e dalle battaglie cruente. In mezzo a un nugolo di attori mediocri, Orson Welles in versione bionda (capigliatura, baffoni e barba) tuona, geme, strepita da par suo, con la presenza di Gino Cervi, per guadagnarsi il ricco gettone di presenza." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 1 ottobre 2004)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica