Dar? un milione1935

SCHEDA FILM

Darò un milione

Anno: 1935 Durata: 76 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Mario Camerini

Specifiche tecniche:-

Tratto da:DAL RACCONTO "BUONI PER UN GIORNO" DI GIACI MONDAINI E CESARE ZAVATTINI

Produzione:ANGELO RIZZOLI PER LA NOVELLA-FILM

Distribuzione:EIA - M & R, SIRIO HOME VIDEO, CDE HOME VIDEO

ATTORI

Vittorio De Sica nel ruolo di Gold
Assia Noris nel ruolo di Anna
Luigi Almirante nel ruolo di Blim
Mario Gallina nel ruolo di cav. Primerose
Franco Coop nel ruolo di banditore del circo
Gemma Bolognesi nel ruolo di Maria
Cesare Zoppetti nel ruolo di falso povero milionario
Vinicio Sofia nel ruolo di Direttore
Bebi Nucci nel ruolo di amica del Direttore
Claudio Ermelli nel ruolo di Raf
Romolo Costa nel ruolo di Barof
Loris Gizzi nel ruolo di avvocato Giambonet
Amina Pirani Maggi nel ruolo di la patronessa
Giacomo Almirante nel ruolo di Visconte Guybert
Olinto Cristina nel ruolo di il commissario
Achille Majeroni nel ruolo di uomo che telefona
Alberto Gabrielli
Anna Maria Zuti
Carlo Seralessandri
Cesare Barbetti nel ruolo di il bambino
Emilio Petacci nel ruolo di un ospite
Fausto Guerzoni nel ruolo di un altro povero
Giovanni Ferrari
Giuseppe Pierozzi nel ruolo di uno dei ricconi
Giuseppe Ricagno
Luigi Erminio D'Olivo nel ruolo di Giornalista
Marcella Rovena nel ruolo di la donna del tiro a segno
Paola Vinci
Umberto Sacripante nel ruolo di un povero
Vittorio Tettoni
 
 

MONTAGGIO

Tropea, Fernando
 

SCENOGRAFIA

Blasi, Ugo

TRAMA

Un miliardario, stanco della propria sontuosa esistenza, abbandona a nuoto il panfilo sul quale sono i suoi ospiti. Dopo aver scambiato i propri abiti con quelli di uno straccione se ne va a confondersi con la folla, dichiarando al suo improvvisato amico, che regalerà un milione alla persona da cui riceverà, sotto le attuali spoglie, un atto di benevolenza. La notizia, propagata dalla stampa, provoca una gara di carità "pelosa" verso tutti i poveri della città, sotto i cui stracci può celarsi il munifico milionario. Intanto costui intesse un idillio con l'impiegata di un circo equestre, e convintosi dopo alcuni movimentati episodi che la ragazza lo ama sinceramente pur ignorando il suo essere, la conduce con sè sul panfilo.

CRITICA

"Il film, partito con un'andatura indiavolata, sostenuta fino a metà percorso, si placa nel patetico per riaccendersi nella girandola finale che conclude un film intelligente come pochi, sia pure con qualche squilibrio e alcune incertezze, un film quasi sempre gustosissimo e talvolta piacevolissimo". (Mario Gromo, 'La Stampa', 31/8/1935)

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica