Corda tesa1984

SCHEDA FILM

Corda tesa

Anno: 1984 Durata: 114 Origine: USA Colore: C

Genere:POLIZIESCO

Regia:Richard Tuggle

Specifiche tecniche:NORMALE TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:THE MALPASO COMPANY, WARNER BROS.

Distribuzione:PIC - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)

ATTORI

Alison Eastwood nel ruolo di Amanda Block
Clint Eastwood nel ruolo di Wes Block
Dan Hedaya nel ruolo di Agente Molinari
Geneviève Bujold nel ruolo di Beryl Thibodeaux
Jamie Rose nel ruolo di Melanie Silber
Jennifer Beck nel ruolo di Penny Block
Judy Harper
Marco St. John nel ruolo di Leander Rolfe
Margareth Howell
Randi Brooks nel ruolo di Jamie Cori
Rebecca Clemons nel ruolo di Ragazza Con Frusta
Rebecca Perle nel ruolo di Becky Jacklin
Regina Richardson nel ruolo di Sarita
 

SOGGETTO

Tuggle, Richard
 

SCENEGGIATORE

Tuggle, Richard
 

MUSICHE

Niehaus, Lennie
 

MONTAGGIO

Cox, Joel

TRAMA

La città di New Orleans è sconvolta per una serie di agghiaccianti delitti, di cui in principio sono vittime donne legate ad ambienti torbidi o particolari. Tocca a Wess Block, un investigatore della Squadra Omicidi, occuparsi delle indagini. Indizi pochissimi e labili (un capello, un filamento di tessuto, gruppo sanguigno 0). Wess è un funzionario attento e paziente, anche se non condiziona il suo senso del dovere: è divorziato, ama ancora sua moglie e adora le due bambine che vivono con lui, ma per servizio rischia anche la vita. Wess comincia a frequentare bordelli e locali "gay", contatta gente di tutte le risme, scende nel mondo del vizio, registrando anomalie, loschi traffici e perversioni varie. Ma il criminale, che agisce sempre mascherato, è abile e resta nell'ombra. Il poliziotto, che ha una buona amica nella collega Beryl, viene ad un certo momento perfino sospettato nel proprio ambiente di essere lui il possibile colpevole, in quanto egli conosceva due delle ragazze vittime del mostro. Ma Block prosegue imperterrito nel suo tenace lavoro avendo ormai qualche elemento più consistente, si rende conto che l'assassino è troppo al corrente dei movimenti della Polizia per cui è al suo interno che le ricerche debbono restringersi. Mentre l'amicizia tra lui e Beryl si fa più salda e più tenera, un nuovo, efferato omicidio viene commesso e proprio ai danni di una prostituta con la quale, poche ore prima del crimine, Block aveva avuto un colloquio per ottenere nformazioni. Ora tutto è chiaro: qualcuno vuole colpire proprio il poliziotto. In effetti e a comprova di questa tesi, un tentativo di strangolamento viene fatto anche su Beryl e perfino su Amanda, la figlia maggiore di Wess, dopo aver ucciso gli agenti che vegliano sulla loro sicurezza. Dopo un lungo inseguimento tra le lapidi di un cimitero ed una violenta colluttazione sui binari della ferrovia, Block ha la soluzione: l'assassino è un ex-poliziotto, da lui smascherato dieci ani prima e condannato per violenza carnale su minori. Strappata la coltre di mistero e di sangue che gravava sulla città, non è da escludere che la semplice ed efficiente Beryl si occupi di Wess e delle sue deliziose bambine.

CRITICA

"Film poliziesco dal tema scabroso cui fa da contrappunto, incredibilmente (visto il genere), un ritmo narrativo fiacco: insomma, non c'è quasi voglia di sapere "chi sarà mai il colpevole"?" ("Famiglia tv") "Un personaggio meno massiccio del solito per Clint Eastwood che però, nel ruolo del poliziotto con turbe sessuali, non è proprio convincente. Il risultato: un film spettacolare, ma mediocre". (Francesco Mininni, "Magazine italiano tv") "L'ispettore Callaghan è un po' stanco, non ha più lo smalto di una volta. Manca di fantasia e di energia. Forse l'intuizione e l'intelligenza le riserva ormai esclusivamente per le sue valide regie". (Laura e Morando Morandini, "Telesette")

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica