Condannato a nozze1993

SCHEDA FILM

Condannato a nozze

Anno: 1993 Durata: 110 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Giuseppe Piccioni

Specifiche tecniche:PANORAMICA A COLORI

Tratto da:-

Produzione:MARIO E VITTORIO CECCHI GORI PER LA PENTA FILM - GAETANO DANIELE PER ESTERNO MEDITERRANEO

Distribuzione:PENTA - CECCHI GORI HOME VIDEO

ATTORI

Sergio Rubini nel ruolo di Roberto
Margherita Buy nel ruolo di Sandra
Valeria Bruni Tedeschi nel ruolo di Gloria
Patrizia Piccinini nel ruolo di Enrica
Patrizia Sacchi nel ruolo di Psicanalista
Silvio Vannucci nel ruolo di Fausto
Stefano Abbati nel ruolo di Maggi
Olivia Gozzano nel ruolo di Simona
Mauro Marino nel ruolo di Amico
Cesare Bocci nel ruolo di Giulio
Asia Argento nel ruolo di Olivia
Emanuele Vezzoli
Enzo Cannavale
Riccardo Polizzy Carbonelli
 
 
 

SCENOGRAFIA

Baraldi, Lorenzo
 

COSTUMISTA

Campanale, Marina

TRAMA

Roberto è combattuto tra due desideri contrapposti, quello di essere fedele per sempre a una donna soltanto (Sandra, la sua compagna) e quello si seguire ogni suo impulso sentimentale che lo porta verso ogni altra donna che incontra. Il primo Roberto - Roberto 1 - si sposa con Sandra, fa della fedeltà la sua regola, la impone con le buone o con le cattive a tutti quelli che conosce, si attiene con scrupolo alla sua morale fino a diventare insopportabile. Il secondo Roberto - Roberto 2 - dapprima con Gloria poi con qualunque altra donna gli capiti, si abbandona ad un crescendo di avventure contrassegnate dall'assoluta mancanza di scrupoli. Sono diventati, ognuno nel proprio ambito, due estremisti e un giorno, fatalmente, entrano in rotta di collisione...

CRITICA

"'Condannato a nozze' è un'opera socchiusa più che aperta, un film un po' frenato, forzato, impigliato dalle sue stesse ossessioni. Coraggioso nel voler evitare le scorciatoie facili facili, il film rischia, però, di abrogare del tutto i toni leggeri, confidenziali ed eleganti consoni (perchè negarseli?) all'acre romanticismo, al mite rancore, agli intimi spostamenti del cuore che abbiamo imparato ad apprezzare nel cinema di Piccioni." (Fabio Bo, 'Il Messaggero', 28/09/93)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica