SCHEDA FILM

Colpo vincente

Anno: 1986 Durata: 113 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:-

Produzione:CARTER DE HAVEN PER HEMDALE FILM CORPORATION

Distribuzione:C.D.I. (1987)

TRAMA

L'anziano Norman Dale accetta l'offerta di un amico, preside del college di Hickory, una cittadina dell'Indiana, per riabilitarsi. Dale, ex-allenatore di pallacanestro, a suo tempo radiato per aver usato modi maneschi, vuole rientrare nel giro. Pieno di talento, Norman ama questo lavoro, che per lui è sinonimo di sacrificio e disciplina, sia per sé che per la squadra. L'ambiente in cui si trova, però, è scettico e diffidente e, a cominciare dall'allenatore che lo ha preceduto, moltissimi sono contro i suoi metodi poco ortodossi. Soprattutto una giovane maestra, Myra Fleener, gli si schiera contro. Poco a poco, tuttavia, Norman vince le resistenze; i genitori ne approvano a maggioranza la riconferma e le invidie cadono. Jimmy, un ragazzo ombrose e instabile, entra a far parte della squadra e dà subito prova della sua bravura, mentre gli altri ragazzi, ora disciplinati, cominciano a vincere le prime partite di campionato. Perfino Myra ha ceduto e tra lei e Norman sembra nascere qualcosa. L'allenatore nomina "Colpoincanna", padre di uno dei suoi ragazzi, che sa tutto del basket, suo assistente in campo e lo aiuta a smettere di bere. Tenendo duro, lottando contro arbitri prevaricatori, sbraitando e caricando i suoi ragazzi al massimo, Dale porta di partita in partita la squadra a vincere addirittura il campionato regionale alla presenza di ventimila spettatori.

CRITICA

"Un ex allenatore di pallacanestro, - complici la esperienza di un uomo un po' stazzonato e deluso, ma coriaceo; dei ragazzi caricati a dovere e, di un vecchio ubriacone (tonificato e rimesso in panchina dall'allenatore) - nel gioco ritrova dignità e passione e, ad un certo momento, il consenso e l'entusiasmo di un'intera comunità agricola. Il film è un po' oleografico e conta molto su fattori sportivi ed emotivi anche se si lascia trascinare, nel vortice dei toni trionfalistici. Interpretazione adeguata (Gene Hackman, sempre all'altezza, è l'allenatore dal discusso passato e Dennis Hopper il beone recuperato ripulito). Nell'atmosfera di un autunno tutto foglie dorate, la fotografia è di una gradevole pastosità." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 103, 1987) "Scorrevole commedia parasportiva del misconosciuto regista tv David Anspaugh, che racconta, alternando miele e peperoncino, una storia edificante ambientata nell'America di mezzo secolo fa. Peccato che i personaggi, pur ben delineati, siano superscontati, compreso il simaptico Gene Hackman, ruvidone solo di facciata". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 12 luglio 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica