SCHEDA FILM

Città di notte

Anno: 1956 Durata: 110 Origine: ITALIA Colore: -

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:GIOVANNI ADDESSI PER LA TRIONFALCINE

Distribuzione:TITANUS

TRAMA

In un gruppo di giovani e ragazze, animati da velleità artistiche, sorge l'idea di organizzare un ciclo di rappresentazioni teatrali, benché per il momento manchino i mezzi necessari. Le prove hanno luogo a Roma, nel magazzino del padre di Marina Brandi, ricco esportatore di frutta. Del gruppo fanno parte: Lidia, amica di Marina, figlia diciottenne di un noto clinico, e vicina di casa; Alberto, giovane di modeste origini che posa ad intellettuale, a dongiovanni, a primo attore, ed altri coetanei più o meno ambiziosi e strambi. La mamma di Marina è ammalata, ma sta per lasciare la clinica del padre di Lidia; il fratello di Marina, Paolo, è innamorato di Lidia. Questa accetta la corte che le fa Alberto, di cui è innamorata anche la quindicenne Marina. Quando il padre di quest'ultima rifiuta il suo appoggio alla figliola, che gli chiede automezzi e denari per organizzare un giro artistico, Marina fugge di casa a tarda sera. Nella zona di Piazza di Spagna trova Alberto con Lidia, fa in modo di restare a terra quando l'amica prende l'ultimo autobus, e segue Alberto nella sua stanza. Ella ha un contegno provocante, ma Alberto la caccia e la ragazza gli telefona poco dopo oscure minacce. Alberto avverte Lidia, che avverte i Brandi, i quali subito vanno in cerca di Marina. Questa intanto vaga per la città, facendo strani e poco convinti tentativi di suicidio. Anche la madre di Marina viene a conoscere l'episodio della fuga, ma non sembra giudicarlo troppo severamente; più impressionato appare il padre, più esattamente informato sul contegno di Marina e su una precedente relazione tra Paolo e Lidia. Marina intanto ha rubato una rivoltella; ma non ne fa uso. Alla fine il signor Brandi si dichiara disposto a finanziare le iniziative teatrali dei giovani.

CRITICA

<>. (A. Albertazzi, <>, 14/15,15/8/1958).

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica