Cimarron1960

SCHEDA FILM

Cimarron

Anno: 1960 Durata: 147 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO, WESTERN

Regia:Anthony Mann|Charles Walters

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, CINEMASCOPE, METROCOLOR

Tratto da:romanzo omonimo di Edna Ferber

Produzione:EDMUND GRAINGER PER METRO-GOLDWYN-MAYER

Distribuzione:MGM

ATTORI

Glenn Ford nel ruolo di Yancey 'Cimarron' Cravat
Maria Schell nel ruolo di Sabra Cravat
Anne Baxter nel ruolo di Dixie
Arthur O'Connell nel ruolo di Tom Wyatt
Russ Tamblyn nel ruolo di Il ragazzo indiano
Mercedes McCambridge nel ruolo di Sarah Wyatt
Vic Morrow nel ruolo di Wes
Robert Keith nel ruolo di Sam Pegler
Charles McGraw nel ruolo di Bob Yountis
Harry Morgan nel ruolo di Jesse Rickey
David Opatoshu nel ruolo di Sol Levy
Aline MacMahon nel ruolo di Mavis Pegler
Lili Darvas nel ruolo di Felicia Venable
Edgar Buchanan nel ruolo di Giudice Neal Hefner
Mary Wickes nel ruolo di Signora Hefner
Royal Dano nel ruolo di Ike Howes
George Brenlin nel ruolo di Hoss
Vladimir Sokoloff nel ruolo di Jacob Krubeckoff
Charles Watts nel ruolo di Lou Brothers, il banchiere (non accreditato)
Ivan Triesault nel ruolo di Padre di Sabra (non accreditato)
L.Q. Jones nel ruolo di Millis
 

SOGGETTO

Ferber, Edna
 

SCENEGGIATORE

Schulman, Arnold
 

MUSICHE

Waxman, Franz
 

MONTAGGIO

Dunning, John D.
 

COSTUMISTA

Plunkett, Walter

TRAMA

Verso la fine del secolo scorso, Yancey Cravat, un inquieto ed avventuroso colonizzatore, insieme con la moglie Sabra emigra verso le terre dell'Oklahoma, aperte ai pionieri. Yancey non riesce però ad occupare il terreno che avrebbe voluto, e decide quindi di dedicarsi ad un'altra attività: quella giornalistica. Fondato l'"Oklahoma Wigwam", che s'avvia rapidamente ad un fortunato avvenire, Yancey non sa resistere agli impulsi del proprio spirito irrequieto. Lascia dunque Sabra e Cim, il figlioletto che nel frattempo gli è nato, per prendere parte alla conquista di nuove terre nel Cherokee. La guerra ispano-americana vede Yancey tra i combattenti finché, terminato il conflitto, l'uomo torna a casa con l'aura dell'eroe. Ma il suo soggiorno ad Osage, la cittadina che egli ha visto nascere e che si è ormai trasformata in un prospero centro di attività, non dura a lungo. Dopo aver rinunziato alla nomina a governatore, per non dover sottostare alle poco pulite manovre di un magnate del petrolio, Yancey si allontana di nuovo, e definitivamente, dalla famiglia che pure, a suo modo, ama intensamente. Gli anni passano e Sabra, da sola, fa del "Wigwam" il più importante e diffuso giornale dello stato e lei viene considerata come la più autorevole e nobile rappresentante dell'antica famiglia dei pionieri. Ma nel cuore della donna non si sopisce l'amarezza causata dalla lontananza del marito. Un giorno, insieme con l'ultima sua lettera, le giunge la notizia che Yancey è morto in Europa, combattendo contro i tedeschi.

CRITICA

"Il film, ispirato a un noto romanzo americano, si mantiene in buon equilibrio fra il tono spettacolare e quello psicologico, anche se quest'ultimo appare meno sviluppato. La regia, accurata ed abile, riesce quasi sempre a mantenere lo sviluppo narrativo su di un livello elevato e vigoroso, validamente soccorsa da una recitazione impegnata e dalla suggestiva utilizzazione di uno splendido colore." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 49, 1961)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica