SCHEDA FILM

Ciao maschio

Anno: 1978 Durata: 199 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:GROTTESCO

Regia:Marco Ferreri

Specifiche tecniche:PANORAMICA - COLORE

Tratto da:idea di Marco Ferreri

Produzione:18 DICEMBRE PROSPECTACLE

Distribuzione:FIDA

ATTORI

Gérard Depardieu nel ruolo di Lafayette
Marcello Mastroianni nel ruolo di Luigi
James Coco nel ruolo di Flaxman
Geraldine Fitzgerald nel ruolo di Miss Tolan
Gail Lawrence nel ruolo di Angelica
Francesca De Sapio
Mimsy Farmer
Stefania Casini
 

SOGGETTO

Ferreri, Marco
 

MUSICHE

Sarde, Philippe
 
 

SCENOGRAFIA

Ferretti, Dante
 

TRAMA

Lafayette abita in uno scantinato di New York e trascorre le sue giornate fungendo da datore luci in un teatro off di sole ragazze femministe, nonchè servendo quale elettrotecnico nel Museo delle Cere di Flaxman. Un giorno, passeggiando lungo le rive del fiume Hudson con anziani amici secondo le sue abitudini, Luigi trova una scimmietta nell'enorme carcassa di Macho Kong e l'affida al giovanotto. Lafayette, che nel frattempo ha accettato la convivenza di Angelica, stabilisce un rapporto umano con la scimmietta che fa riconoscere quale figlio proprio e della compagna con il nome di Cornelius. Quando Angelica gli annuncia di essere incinta, Lafayette rifiuta la paternità e la ragazza si allontana. Luigi, frustrato sessualmente, si impicca. Un giorno il giovanotto, tornato a casa, trova Cornelius sbranato dai topi. Recatosi immediatamente al Museo delle Cere, litiga con Flaxman e provoca un incendio nel quale entrambi periscono. Angelica in riva al mare giuoca con la figlia che ha avuto da Lafayette.

CRITICA

"(...) Quali sensazioni ci trasmette tutto questo? L'angoscia, non c'è che dire. Dosata e ritmata lungo un racconto che non è racconto (e che rifiuta le tradizionali strutture drammatiche), costruita ed evocata a balzi, a strappi, con lacerazioni improvvise, con contrasti ora violenti ora teneri (quel curioso sapore di presepe, ad esempio, dopo la scoperta della scimmietta vicino alla carcassa di King Kong e, di converso, la morte atroce di quella stessa scimmietta quando la divorano i topi). Un'angoscia che gronda dai grattacieli lontani e nemici ma non dissimili da rovine, che vela ed oscura gli sguardi di tutti, che pesa sui colori dai più torvi ai più vivi, che si impone, plumbea e feroce, anche attraverso le musiche, come sempre di echi lugubri, sordi. A far marcia funebre (...)". (Gian Luigi Rondi, "Il Tempo")

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica