Chiamata da uno sconosciuto2006

SCHEDA FILM

Chiamata da uno sconosciuto

Anno: 2006 Durata: 87 Origine: USA Colore: C

Genere:PSICOLOGICO, THRILLER

Regia:Simon West

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:SCREEN GEMS INC., DAVIS ENTERTAINMENT

Distribuzione:SONY PICTURES RELEASING ITALIA

ATTORI

Camilla Belle nel ruolo di Jill Johnson
Tommy Flanagan nel ruolo di Sconosciuto
Katie Cassidy nel ruolo di Tiffany
Tessa Thompson nel ruolo di Scarlet
Brian Geraghty nel ruolo di Bobby
Clark Gregg nel ruolo di Sig. Johnson
Derek de Lint nel ruolo di Dottor Mandrakis
Kate Jennings Grant nel ruolo di Sig.ra Mandrakis
David Denman nel ruolo di Agente Burroughs
Arthur Young nel ruolo di Will Mandrakis
Madeline Carroll nel ruolo di Allison Mandrakis
Steve Eastin nel ruolo di Detective Hines
John Bobek nel ruolo di Agente Lewis
Brad Surosky nel ruolo di Boom Boom
Rosine 'Ace' Hatem nel ruolo di Rosa Ramirez
Carson Elrod nel ruolo di Poliziotto
Clement Blake nel ruolo di Poliziotto Clement B. Blake
Escher Holloway nel ruolo di Ragazzo
Karina Logue nel ruolo di Camionista
 

SCENEGGIATORE

Wall, Jake Wade
 

MONTAGGIO

Betancourt, Jeff
 

SCENOGRAFIA

Steele, Jon Gary
 
 

TRAMA

Jill Johnson è una studentessa che ha accumulato un debito per 800 minuti di traffico con il suo cellulare ed è costretta a trovarsi un lavoretto per poter saldare il conto. Per guadagnare i soldi necessari, accetta di fare la babysitter ai due bambini dei signori Mandrakis, una famiglia molto ricca che abita in una bellissima casa un po' isolata. Rimasta sola con i due piccoli già addormentati, Jill inizia a ricevere delle misteriose telefonate che sembrano banali scherzi. La tranquilla serata che si era immaginata si tramuta per la ragazza in un incubo nel tentativo di salvare la vita dei due bambini e la sua...

CRITICA

"Intitolato in Usa 'When a Stranger Calls', questo thriller si rifà all' omonimo classico minore del 1979 (da noi 'Quando chiama uno sconosciuto'), al quale il regista Fred Walton diede un seguito alquanto superfluo nel 1993, 'Lo sconosciuto alla porta'. Il bravo Walton, da anni perfino sparito dagli annuari, si sarà stupito della richiesta pervenutagli di cedere i diritti per un remake; e più ancora si sarà stupito, se è ancora al mondo, di vedere che la produzione ha tirato fuori dei soldi solo per utilizzare il titolo e lo spunto. Tanto più che nel quarto di secolo trascorso molti hanno scopiazzato 'Quando chiama uno sconosciuto' senza chiedere nessun permesso. (...) Nei limiti di un film di genere, l'operina ha dei buoni momenti, a cominciare dalla scena iniziale in cui un anziano poliziotto (un ricordo del personaggio di Charles Dunning nel film originario?) scopre con orrore la scena di un massacro in una nursery che noi vediamo solo attraverso i suoi occhi. Bravo il regista a non mostrare né i cadaveri né il sangue, bravissimo l'attore: peccato non sapere come si chiama e peccato soprattutto che nel film non si veda più. In cambio Camilla Belle, pur fiorente di grazia e gioventù, non è sempre all'altezza del suo ruolo di vittima designata; e gli altri, semplicemente, non arrivano a esistere." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 30 giugno 2006) "Simon West, in 'Chiamata da uno sconosciuto', si è messo con il mestiere e con il piglio spettacolare dimostrati in alcune pellicole d'azione al servizio del plot originale, che ruota intorno alla giovane baby-sitter Jill che, rimasta sola con i due bambini di una ricca coppia in una casa nel bosco, viene perseguitata dalle telefonate di un maniaco. D'accordo con la polizia, la ragazza riesce a tenere lo sconosciuto al telefono per il tempo necessario a rintracciare il numero. Faranno una sconvolgente scoperta. Il film teso e compatto ci riconsegna lo psicopatico vecchio stampo, che contro i vantaggi della telefonia mobile preferisce concentrare il suo piano criminale in un unico luogo chiuso." (Alberto Castellano, 'Il Mattino', 1 luglio 2006)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica