Cercasi Susan disperatamente1985

SCHEDA FILM

Cercasi Susan disperatamente

Anno: 1985 Durata: 109 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Susan Seidelman

Specifiche tecniche:NORMALE

Tratto da:-

Produzione:SARAH PILLSBURY MIDGE SANFORD

Distribuzione:CDE

ATTORI

Rosanna Arquette nel ruolo di Roberta Glass
Madonna nel ruolo di Susan
Aidan Quinn nel ruolo di Dez
Mark Blum nel ruolo di Gary Glass
Robert Joy nel ruolo di Jim
Anna Levine nel ruolo di Crystal
Anne Carlisle nel ruolo di Victoria
John Lurie nel ruolo di Il vicino sassofonista
John Turturro nel ruolo di Ray
Jose' Santana nel ruolo di Proprietario boutique
Laurie Metcalf nel ruolo di Leslie Glass
Peter Maloney nel ruolo di Ian
Steven Wright nel ruolo di Larry Stillman
Will Patton nel ruolo di Wayne Nolan
 

SCENEGGIATORE

Barish, Leora
 

MUSICHE

Newman, Thomas
 

MONTAGGIO

Mondshein, Andrew
 

SCENOGRAFIA

Loquasto, Santo

TRAMA

Susan è una ragazza che, a New York, ama vivere una sua vita libera ed indipendente. Ma c'è qualcuno che di tanto in tanto la cerca, mediante una pressante inserzione su di un quotidiano: è il suo prediletto Jim. Da ciò incontri festosi, quanto rapidissimi, fino all'appuntamento successivo. Roberta, una insoddisfatta e romantica borghesuccia, sposata con Gary (un grossista in vasche da bagno) ha notato spesso quegli avvisi e, vivendo in una specie di grigiore costante, è toccata da tanta fedeltà amorosa. Essa decide così di scoprire i due che "disperatamente" si cercano. Nasce da questa sua curiosità una serie di circostanze, di equivoci e di incontri, che finiscono con sconvolgere la noiosa esistenza di Roberta. Un gangster, amico occasionale di Susan, viene trovato ucciso nell'albergo in cui i due si trovavano; un paio di splendidi orecchini antichi, che la ragazza ha in valigia, è in realtà stato rubato, il killer autore del crimine è sulla pista dei gioielli e, quindi, di Susan, ben identificata da un capo di abbigliamento tutto lustrini. Roberta acquista in un negozio di "casual" proprio quel corpetto di Susan (che si è recata lì per un cambio) e, indossandolo, viene per ciò solo individuata dal losco assassino. Inoltre, Susan non trova più, al deposito bagagli della stazione, la sua valigia, la cui chiave e passata, con il sullodato corpetto, a Roberta, la quale ormai, tra abiti strampalati ed in ambienti per lei assolutamente inconsueti, subisce una autentica trasformazione. Mentre il marito la cerca e mentre lei fa l'aiutante di scena di un prestigiatore in un modesto localino, Roberta conosce Dez (amico di Jim), un bravo ragazzo e si trasferisce nella sua modesta abitazione. Alla donna sembra proprio che l'amore sempre sognato sia finalmente a portata di mano. Intanto Jim continua disperatamente a cercare Susan, mentre Dez ignora chi Roberta veramente sia, dato che l'ha raccolta sull'asfalto intontita e terrorizzata dopo che il malvagio killer l'aveva aggredita. Alla fine delle peripezie, tutti si ritrovano in un night e qui l'esterrefatto Gary riconosce la moglie sotto il succinto costume di scena indossato da Roberta; ogni equivoco viene chiarito, Jim ritroverà la sua Susan, l'assassino verrà preso dopo adeguata lotta e i famosi orecchini ritrovati. Tuttavia Roberta, riemersa dall'amnesia, decide di lasciare il marito e di vivere con Dez una vita meno agiata, ma anche meno tediosa e più ricca di amore.

CRITICA

"Un filmetto furbo che lascia credere chissà cosa quando invece è soltanto una commedia brillante neanche tanto originale. Debutto cinematografico per Madonna (presenza indiscutibile, recitazione zero), e gradevole "scoperta" di Rosanna Arquette." (Francesco Mininni, 'Magazine italiano tv') "Il merito della Seidelman è quello di aver fatto un film scorrevole basato sullo scambio di persone, con due donne come protagoniste, privo di omosessualità o post femminismo, inserite in ambienti urbani memorabili." (Laura e Morando Morandini, 'Telesette')

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica