SCHEDA FILM

Carne inquieta

Anno: 1952 Durata: 100 Origine: ITALIA Colore: -

Genere:DRAMMATICO

Regia:Carlo Musso|Silvestro Prestifilippo

Specifiche tecniche:-

Tratto da:romanzo (1930) di Leonida Repaci

Produzione:PAOLO MONTESANO (REGGIO CALABRIA)

Distribuzione:REGIONALE

ATTORI

Marina Berti nel ruolo di Femia Ferrara
Raf Vallone nel ruolo di Peppe Lamia
Clara Calamai nel ruolo di Marchesa di Francavilla
Achille Millo nel ruolo di Franco di Francavilla
Silva Melandri nel ruolo di Contessa Adriana
Maria Zanoli nel ruolo di Angela Ferrara
Luigi Cimara nel ruolo di Duca di Moliterno
Ada Colangeli
Adolfo Ottorino Guerrino
Aldo Silvani
Angelo Dessy
Bruno Smith
Diana Lante
Dino Terra
Gino Saltamerenda
Giuseppe Chinnici
Liliana Tellini
Mary Jokam
Pietro Tordi
Pina Piovani
 

SOGGETTO

Repaci, Leonida
 

MONTAGGIO

Serandrei, Mario

TRAMA

Peppe, giovane contadino calabrese, ama Femia, bella e facoltosa giovane, che ricambia il suo amore; ma la madre di Femia è risolutamente contraria al loro matrimonio. I due giovani decidono di fuggire insieme; ma vengono raggiunti da paesani, che dopo aver immobilizzato e consegnato alla forza pubblica Peppe, usano violenza a Femia. Peppe, assolto durante l'istruttoria, si mette alla ricerca dell'amata, che nel frattempo s'è chiusa in un convento di Paola. Qui Femia ha conosciuto la contessa Adriana, di Napoli, dalla quale è stata raccomandata alla marchesa d'Altavilla. Accolta nella lussuosa villa della marchesa, Femia non è insensibile alle premure del di lei figlio Franco; mentre anche il vecchio duca di Moliterno le dimostra la sua simpatia. Ritornata dal convento, la contessa Adriana, che nutre un morboso affetto per Femia, vien presa da un accesso di gelosia e s'uccide. Femia accetta l'ospitalità del vecchio duca e ne diviene l'amante. Qui ritrova Peppe, dopo averla ansiosamente cercata dovunque, ma viene respinto. Disperato, ritorna al paese e si vendica selvaggiamente, incendiando le case di quelli, che gli hanno fatto male. Egli stesso viene infine ucciso dai paesani.

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica