SCHEDA FILM

Cape Fear - Il promontorio della paura

Anno: 1991 Durata: 123 Origine: USA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:Martin Scorsese

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, SCOPE, TECHNICOLOR

Tratto da:tratto dal romanzo "The Executioners" di John D. MacDonald e dalla sceneggiatura di James R. Webb

Produzione:AMBLIN ENTERTAINMENT, CAPPA FILMS, TRIBECA PRODUCTIONS, UNIVERSAL PICTURES

Distribuzione:UIP - CIC VIDEO, DE AGOSTINI (THE ENGLISH COLLECTION) - LASERDISC: RCS FILMS&TV, PIONEER ELECTRONICS, DVD: UNIVERSAL PICTURES HOME ENTERTAINMENT

ATTORI

Robert De Niro nel ruolo di Max Cady
Nick Nolte nel ruolo di Sam Bowden
Jessica Lange nel ruolo di Leigh Bowden
Juliette Lewis nel ruolo di Danielle Bowden
Joe Don Baker nel ruolo di Claude Kersek
Robert Mitchum nel ruolo di Tenente Elgart
Gregory Peck nel ruolo di Lee Heller
Martin Balsam nel ruolo di Giudice
Illeana Douglas nel ruolo di Lori Davis
Fred Dalton Thompson nel ruolo di Tom Broadbent
Zully Montero nel ruolo di Graciella, cameriera dei Bowden
Antoni Corone nel ruolo di Agente dell'Istituto Correzionale
Billy Lucas nel ruolo di Aggressore
Bruce E. Holdstein nel ruolo di Agente dell'arresto
Craig Henne nel ruolo di Detenuto
Domenica Scorsese nel ruolo di Fidanzata di Danny
Edgar Allan Poe IV nel ruolo di Detenuto
Forest Burton nel ruolo di Detenuto
Garr Stevens nel ruolo di Aggressore
Jody Wilson nel ruolo di Spettatrice alla parata
Joel Kolker nel ruolo di Agente dell'Istituto Correzionale
Kate Colburn nel ruolo di Cameriera
Margot Moreland nel ruolo di Segretaria
Mary Ellen O'Brien nel ruolo di Spettatore alla parata
Parris Buckner nel ruolo di Partner di raquetball
Paul Froehler nel ruolo di Spettatore alla parata
Paul Nagle Jr. nel ruolo di Spettatore alla parata
Richard Wasserman nel ruolo di Spettatore alla parata
Robert L. Gerlach nel ruolo di Agente dell'arresto
Rod Ball nel ruolo di Detenuto
Roger Pretto nel ruolo di Partner di raquetball
Tamara Jones nel ruolo di Cassiera della gelateria
W. Paul Bodie nel ruolo di Detenuto
Will Knickerbocker nel ruolo di Detective
 

SCENEGGIATORE

Strick, Wesley
 
 
 

SCENOGRAFIA

Bumstead, Henry
 

COSTUMISTA

Ryack, Rita

TRAMA

Ad un processo per stupro contro Max Cady, l'avvocato difensore Sam Bowden ha omesso la presentazione di un rapporto che poteva in parte fargli ridurre la pena. Uscito dopo 14 anni ed avendo acquisito le prove del danno subìto, Cady elabora un diabolico piano per vendicarsi di lui. Comincia innanzitutto con il farsi riconoscere ed il minacciarlo velatamente, quindi passa all'azione avvelenando il cane della moglie e quindi seviziando brutalmente la sua collega ed amante Lori Davis. Vano è il tentativo di farlo arrestare per vagabondaggio: Cady ha un cospicuo conto in banca. Lori, per paura di uno scandalo, rinuncia a denunciare l'aggressore e Sam si vede costretto ad assumere un investigatore, Claude Kersek, che tenta dapprima di impaurire Max minacciandolo, ma con scarsi risultati. Frattanto le attenzioni di Max si spostano sulla giovane figlia dell'avvocato, Danielle, che viene attirata con un inganno nel teatro della scuola, dove avviene un vero e proprio plagio della ragazza, per metterla contro i genitori e preparare una futura seduzione. Ma il padre lo viene a sapere, e furibondo decide di far pestare Cady, come lo consigliava di fare Kersek, ma ingenuamente lo va a minacciare in un pub. Dopo il pestaggio, che finisce per ritorcersi sugli aggressori data la forza dell'ex galeotto, Sam si trova incriminato perché Max ha registrato la conversazione e lo denuncia. A questo punto Sam e Kersek decidono di fingere un'assenza di due giorni dell'avvocato in modo da attirare in casa Cady e poterlo uccidere per legittima difesa. Ma l'uomo riesce ad introdursi in casa assassinando la cameriera ed il detective. Terrorizzati i tre fuggono a Cape Fear a bordo di un fuoristrada, e prendono un battello sul fiume. Ma il maniaco si è legato proprio sotto la loro vettura. A Cape Fear, in una serie di colpi di scena, tra lotte selvagge nel fiume, violenze fisiche e morali e sadiche minacce, finalmente l'avvocato riesce ad eliminare il mostro.

CRITICA

"Remake del thriller girato nel '63 da Jack Lee Thompson con Robert Mitchum e Gregory Peck che qui accettano con molta autoironia due particine, il film di Scorsese è, a dir poco, ridondante. Non si può negare al geniale regista italoamericano un grande istinto cinematografico, ma occorre sottolineare che qui, come in altri casi, la smania di insistere su certi dettagli decorativi, sia psicologici che scenografici, lo porta a calcare assai la mano sulla sceneggiatura, fino a proporre dei personaggi che finiscono per essere poco credibili. La bravura dell'istrione De Niro e della sorprendente Juliette Lewis, acerba e maliziosa, non basta a rendere la pellicola un classico del genere, nonostante gli inni di lode di parte della critica". ("Segnalazioni Cinematografiche, vol. 113, 1992"). "Peccato per quei venti minuti da horror all'Argento, cui assistono allibiti i veterani Robert Mitchum e Gregory Peck, protagonisti de 'Il promontorio della paura' di ventinove anni prima, perché l'angoscioso remake di Martin Scorsese, ottimamente giocato su atmosfere da incubo, ti incatena alla poltrona fino a tre quarti. Il sobrio padre coraggio Nick Nolte nulla può di fronte all'invadenza del demoniaco mascalzone Robert De Niro, così esagerato da mancare l'Oscar di un soffio". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 23 settembre 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica