SCHEDA FILM

Bronx 41 distretto di polizia

Anno: 1981 Durata: 121 Origine: USA Colore: C

Genere:GIALLO

Regia:Daniel Petrie

Specifiche tecniche:ARRIFLEX, 35 MM (1:1.85) - DE LUXE

Tratto da:-

Produzione:PRODUCERS CIRCLE, TIME-LIFE TELEVISION PRODUCTIONS INC.

Distribuzione:PEC FICHERA - DOMOVIDEO

ATTORI

Paul Newman nel ruolo di Murphy
Edward Asher nel ruolo di Connelly
Ken Whal nel ruolo di Corelli
Danny Aiello nel ruolo di Morgan
Rachel Ticotin nel ruolo di Isabella
Pam Grier nel ruolo di Charlotte
Kathleen Beller nel ruolo di Theresa
Tito Goya nel ruolo di Jamper
Michel Pinero nel ruolo di Hernando
Jaime Tirelli nel ruolo di Jose
Clifford David nel ruolo di Dacey
Frank Adu nel ruolo di Clendennon
Irving Metzman nel ruolo di Applebaum
John Aquino nel ruolo di Finley
John Ring nel ruolo di Donohue
Michael Higgins nel ruolo di Heffernan
Norman Matlock nel ruolo di Lincoln
Rik Colitti nel ruolo di Pantuzzi
Sully Boyar nel ruolo di Dugan
Tony DiBenedetto nel ruolo di Moran
 

SOGGETTO

Gould, Heywood
 

SCENEGGIATORE

Gould, Heywood
 
 

MONTAGGIO

Roland, Rita
 

SCENOGRAFIA

Edwards, Ben
 

COSTUMISTA

Boxer, John
 

EFFETTI

Brink, Connie

TRAMA

L'agente Murphy (diciotto anni nella polizia, retrocesso dal grado di sergente per la sua umanità nell'applicare "il regolamento") presta servizio da quattordici anni nel 41º distretto di stanza al Brox, quartiere sud di New York dove si regista la più alta concentrazione di criminalità degli Stati Uniti. L'assassinio di due poliziotti è l'episodio che provoca l'arrivo al Distretto (soprannominato "Fort Apache") di un nuovo capitano il quale, deciso ad imporsi con le maniere forti, fa esplodere invece tensioni e reazioni violente sia nel quartiere che fra i suoi uomini. Un episodio raccapricciante di cui è testimone (un ragazzo innocente gettato da un terrazzo da due poliziotti e la morte per "overdose" di un'infermiera portoricana nella quale aveva trovato affetto e comprensione, sono per Murphy il crollo di un passato e di un futuro, e in un attimo di scoraggiamento, presenta le dimissioni. Ma la dirittura morale e la grinta prevalgano: ritira le dimissioni e, imitato dal suo compagno di pattuglia, denuncia i colleghi omicidi.

CRITICA

"Avvincente poliziesco dal ritmo incalzante e dalla moralina incorporata, in cui Daniel Petrie, alla maniera dei nostri capataz della politica, non usa mezzi termini nel dividere buoni e cattivi. Psicologia all'ingrosso con approfondimento superficiale e un grande Paul Newman che sopra il viso d'angelo stavolta porta anche l'aureola". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 27 gennaio 2002)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica