SCHEDA FILM

Bella e accessibile

Anno: 1990 Durata: 114 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICA A COLORI

Tratto da:-

Produzione:MORGAN MASON, JOHN HARDY

Distribuzione:PENTA DISTRIBUZIONE (1992) - PENTAVIDEO - MEDUSA VIDEO (PEPITE)

TRAMA

L'educazione sentimentale di Katie (Patsy Kensit) ventunenne inquieta e "accessibile". Il suo migliore amico è un cantante giamaicano, ama appassionatamente uno scozzese e va a letto con uno sposato.

CRITICA

"Qualcosa comunque può interessare: la spigliatezza che sorregge le pagine più ironiche, la disinvoltura con cui, qua e là, attraverso i giovani, si tenta un ritratto dell'Inghilterra di oggi, così mutata rispetto alla swinging dei Sessanta e, di converso quei momenti intensi in cui la protagonista, di fronte a una delusione o a una sciagura, si raccoglie a riflettere su se stessa magari, ancora una volta, raccontando direttamente alla platea quello che sente e quello che pensa. Fra i motivi di interesse anche la recitazione della protagonista, Patsy Kensit. La ricorderete in 'Absolute Beginners' di Julian Temple, in Inghilterra, e in 'Arma Letale' con Mel Gibson, a Hollywood: qui convince soprattutto con le sue disinibizioni e i passaggi bruschi dal riso al pianto, senza le fratture che invece il film denuncia. E' un peccato ascoltarla doppiata: i suoi lunghi monologhi dovevano essere tutti spume." ('Il Tempo', 3 Ottobre 1992) "Tutto nel film di Don Boyd è pretenzioso e stucchevole: dalle musiche alle inquadrature, dai nudi anti-erotici ai particolari di spudorata provocazione. Kathy si commiata dalla platea dopo una rituale e simbolica pulizia a base di carta igienica. A sentir lei, è pronta a cominciare una nuova vita. Chissà se avrà imparato a chiudere la porta del bagno." (Alfredo Boccioletti, 'La Nazione', 17 Dicembre 1992) "Jarnes è un dongiovanni imperterrito e, proprio mentre è in corso la festa nuziale, prova a intrattenersi con Katie che, tuttavia, lo ripaga in modo piuttosto brusco. Ma poi? Resisterà Katie agli appelli di un mondo patinato, dominato dall'edonismo, dalle gioie esteriori, dalla smania del benessere? E come finirà la sua storia? diretta da Don Boyd, la bionda Patsy Kensit dà vita a un personaggio colorito e ammiccante, che assai spesso confida le sue perplessità, le sue tensioni, i suoi dubbi e le sue ansie alla macchina da presa, guardando in camera e strizzando l'occhio allo spettatore. Ma la sceneggiatura di 'Bella e accessibile' è discontinua, ha parecchie pause che Boyd non riesce a colmare. E sbalordisce un po' vedere nel ruolo di Katie quella Patsy Kensit che fu tenera e castigatissima popolana nello sfortunato 'Don Bosco' di Leandro Castellani." (Antonella Ely, 'Il Giornale di Sicilia', 28 Settembre 1992)

Trova Cinema

Box office
dal 9 al 12 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica