SCHEDA FILM

Assassini dei giorni di festa

Anno: 2002 Durata: 98 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:GROTTESCO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:romanzo di Marco Denevi

Produzione:ZEAL, FORTUNA FILMS

Distribuzione:ZEAL

TRAMA

Buenos Aires, 1952. Durante la veglia funebre di un capocomico, una compagnia teatrale elabora un'idea: in una lucida ed esilarante follia, decidono di recitare nella vita reale, non più a teatro, recitando i ruoli dei parenti nelle veglie funebri. Un giorno, recatisi ad una veglia, scoprono che il defunto non aveva amici né parenti che possano ereditare le sue ricchezze: per gli attori è l'occasione per poter rappresentare il loro capolavoro...

CRITICA

"Autore di quasi quaranta film, oltre che creatore in tv della prima 'Piovra', Damiano Damiani (classe 1922) scende di nuovo in campo con 'Assassini dei giorni di festa'. E se l'argomento, tratto da un romanzo dell'argentino Marco Denevi, sembra un po' estraneo alle corde del regista, il grottesco è tenuto con polso fermo, gli attori sono ben diretti e il racconto non perde colpi". (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 19 luglio 2003)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica